Emma Marrone vince Sanremo 2012, podio di sole donne con Arisa e Noemi

Sanremo 2012

da , il

    La vincitrice di Sanremo 2012 è Emma Marrone, dopo un agguerritissimo scontro al televoto tra lei, la pupa di Maria De Filippi, la non più strampalata Arisa e Noemi. Chi ha seguito la serata finale sa benissimo che c’è stato un (in)atteso colpo di scena: Noemi, infatti, era arrivata quarta; Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, invece, terzi. L’ingiustissima golden share, però, ha permesso alla prima di fare ben tre salti in classifica, fino alla prima posizione. Ci chiediamo fino a che punto sia stato giusto ‘prendere a schiaffi’ il voto dei telespettatori, ma tan’tè: il regolamento parlava chiaro e chi ha votato, forse, lo ha fatto consapevolmente. Ma cerchiamo di ripercorrere le battute finali della serata, iniziando proprio dalle sei posizioni da cui si è partiti per arrivare alla formazione del podio. Arisa si è posizionata subito prima, seguita da Emma, Gigi e Loredana, Noemi, Pierdavide Carone e Lucio Dalla; infine, Dolcenera. Nessuna chance per gli ultimi due; grande fortuna (ma non solo, questo è ovvio), per la terza, che i nostri amici di MusicRoom hanno intervistato proprio oggi pomeriggio.

    Fatto il nome di Noemi, il pubblico in studio non ha reagito male all’esclusione dalla corsa per la vittoria di Gigi D’Alessio e Loredana Bertè (forse per via del chiacchieratissimo playback?); anzi, ha applaudito per il salvataggio in extremis dell’ex concorrente di X Factor. Peccato che non sia servito a niente: Noemi era quarta; non avrebbe mai potuto battere al televoto, perciò, sia Arisa sia Emma, entrambe apprezzate sin da subito.

    Un altro Festival si è concluso, altre polemiche stanno per iniziare, e non facciamo riferimento soltanto al secondo discorso di Celentano, di nuovo bersagliato da Famiglia Cristiana e Avvenire: ci sarà sicuramente qualcuno che, come noi, avrà da ridire sulla golden share; qualcun altro, invece, criticherà (ingiustamente) il successo dei talent show; qualche altro, infine, butterà fango su tutto Sanremo. Le solite reazioni, insomma.

    A queste, però, si aggiungeranno sicuramente i pettegolezzi delle ultime ore: Emma Marrone, la piccola della Sanguinaria, ha comprato o non ha comprato i call center? Secondo noi, no. Assolutamente no. Ma le malelingue, si sa, non perdono occasione per tacere.