Emma Marrone e Valerio Scanu, Sanremo shock: ‘Ostacolati Pupo e Noemi’

Emma Marrone e Valerio Scanu, Sanremo shock: ‘Ostacolati Pupo e Noemi’

Le critiche che l'ex direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, Gigi Vesigna, ha rivolto a Valerio Scanu ed Emma Marrone, oltre a tutto il Festival di Sanremo, sono state durissime e sorprendenti: secondo lui, se non fossero intervenuti degli 'strani meccanismi' a vincere sarebbero stati Noemi e Pupo

da in Emma Marrone, Festival di Sanremo 2012, Festival di Sanremo 2013, Valerio Scanu
Ultimo aggiornamento:

    valerio scanu look nuovo cd

    Il Giornale ha intervistato Gigi Vesigna, prima direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, oggi non più nelle mani di Alfonso Signorini, impegnato a pieno, invece, con Chi, altro storico settimanale, che ha segnato il mondo della cronaca rosa. L’intervista è imperdibile, soprattutto per i sostenitori di Valerio Scanu e i fan di Sanremo, che, anche quest’anno, è stato sottoposto a durissime critiche, non soltanto per via del discorso lungo, monotono e pretestuoso di Adriano Celentano, ma anche a causa della vittoria di Emma Marrone, che, come sapete, è stata accusata persino di aver pagato l’Ariston per la vittoria. Niente di nuovo, starete pensando. Viste le dichiarazioni che Gigi Vesigna ha rilasciato, sembrerebbe proprio di sì.

    Nella lunga intervista del quotidiano si è soffermato, infatti, sia sull’ultimo Festival, facendo passare Celentano per un ottuso:

    Ha preteso il dogma. Fosse stato almeno divertente. Ci hanno costretti a parlare di Celentano prima per capire che cosa avrebbe detto e poi per capire che cosa aveva detto‘.

    Emma, invece, per una ‘miracolata’:

    A dire il vero aveva vinto Noemi, ma è rimasta in testa solo un quarto d’ora. Poi s’è scatenato il televoto degli amici degli amici e ha vinto Emma. Ha talmente vinto che Noemi è arrivata terza, neanche seconda. Ed era prima. Il televoto è una roba vergognosa, sai? Ti compri un call center, paghi 2 euro una telefonata che a loro costa 1,75 e vinci. È un modo per far soldi da parte della Rai e delle compagnie telefoniche‘.

    Le critiche mosse alla trasmissione, insomma, sono state pesantissime. Ma non sono finite qui; sarà l’attacco a Valerio Scanu, che ha già querelato Pupo per le sue allusioni a una vittoria pilotata, a far discutere parecchio:

    È un sospetto fondato [che il televoto sia fondato ndr]. Due anni fa Pupo, il principe Emanuele Filiberto di Savoia e il tenore Luca Canonici stavano per vincere con Italia amore mio. Sarebbe stato un disastro, perché non c’era proprio la canzone.

    Mi risulta che sia entrato in azione un funzionario della Rai. Morale: il loro numero di telefono ha smesso di funzionare, dava sempre occupato, ho provato io stesso a chiamare. E ha vinto Valerio Scanu, arrivato a Sanremo grazie ad Amici di Maria De Filippi, che era al secondo posto. Ma c’è riuscito solo perché avevano bloccato il numero telefonico di Pupo e del principe. Un ordine partito dall’alto. Ti ripeto: sono ipotesi. Le quali però, stranamente, ottengono i risultati che t’aspetti.

    Un amico di Maria, amico del televoto. Notizia fantastica per chi crede nella trasmissione, no?

    539

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Emma MarroneFestival di Sanremo 2012Festival di Sanremo 2013Valerio Scanu