Emma Marrone ad Annozero del 17/02/2011 (video)

Emma Marrone ad Annozero del 17/02/2011 (video)

Emma Marrone irrompe ad Annozero con un'intervista registrata durante la manifestazione Se Non Ora Quando: e il 'festival del Risorgimento' piomba da Santoro

    Emma Marrone non si è collegata in diretta dal backstage di Sanremo 2011, ma è comunque stata protagonista della puntata di ieri di Annozero, dedicata alle manifestazioni anti-Berlusconi e al caso Ruby. Intervistata durante la manifestazione di domenica scorsa in difesa della dignità della donna, racconta la sua idea di ‘sesso debole’ e la rabbia per essere considerata solo un ‘prodotto commerciale creato da Mediaset’. In alto il video di Emma ad Annozero del 17/2/2011.

    I fans di Amici di Maria De Filippi conoscono già il carattere combattivo, determinato, concreto di Emma Marrone, ‘femmina del sud’ lontana anni luce dallo stereotipo del bamboccione italiano che attende che il successo o la fortuna incrocino il suo passo.

    Convinta delle sue idee (più di quanto abbia dimostrato di essere convinta delle sue possibilità durante i mesi di scuola ad Amici), non esita ad esporle all’inviato di Annozero, con la libertà di chi non vede nelle sue idee un rischio per la sua carriera, perché intenzionata a perseguire una via nella vita, quella della musica.

    Nella serata del Risorgimento italiano, celebrato e rilanciato da Sanremo 2011 nella serata dell’Unità d’Italia grazie a un Benigni in stato di grazia, una Big del Festival è ‘simbolicamente’ scesa in piazza: il Sanremo di Morandi ha sempre più il sapore di una piccola, minima, ‘rivoluzione culturale’ (almeno per quel che riguarda la kermesse più antica della tv italiana).

    261

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI