Emilio Fede: “Guadagno 20.000 euro al mese”

Emilio Fede: “Guadagno 20.000 euro al mese”

20mila euro di stipendio mensile per il direttore del Tg4, Emilio Fede, che dichiara anche di lasciare il suo Tg solo quando Berlusconi andrà via

da in Emilio Fede, TG 4
Ultimo aggiornamento:

    Emilio fede stipendio

    Emilio Fede ha deciso di non fare mistero del suo stipendio e in collegamento telefonico con La Zanzara di Giuseppe Cruciani su Radio 24 dichiara di percepire un compenso di 20.000 euro al mese. Non proprio un ‘rimborso spese’ per il direttore del Tg4 che lavorando per un’azienda privata non ha certo limiti per il suo ingaggio e non deve, di fatto, dar conto a nessuno (se non al fisco, come ogni italiano). E’ chiaro che la sua percezione sull’andamento degli stipendi in Italia sia ‘leggermente’ fuori fuoco, visto che poi aggiunge che la moglie Diana De Feo, già giornalista del Tg1 e ora senatrice del Pdl, guadagna ‘poco’ con i suoi 5.000 euro (circa) mensili.

    Mentre in Rai si discute ormai da anni sulla necessità di rendere pubblici i compensi di conduttori, giornalisti e ospiti delle trasmissioni tv, per dar conto ai cittadini che pagano il canone come vengano spesi i soldi pubblici, a Mediaset non hanno certo questo problema e possono quindi trattare contatti e compensi senza vincoli di approvazione da parte del CdA o dei vertici aziendali.

    Nessuno scandalo (magari un ‘leggero’ senso di invidia) per i 20.000 euro mensili che Fede ha dichiarato di percepire in qualità di direttore del Tg4, incarico che dice di essere pronto a lasciare solo quando se ne andrà Berlusconi. Lascia perplessi, invece, il fatto che Fede giudichi insufficienti i circa 5.000 euro percepiti dalla moglie per il suo incarico di senatrice: beh, se si entra nella gestione dei soldi pubblici scattano i mal di pancia…

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Emilio FedeTG 4