Emilio Fede contestato: il servizio di Striscia la notizia

Emilio Fede contestato: il servizio di Striscia la notizia

Emilio Fede contestato: il video di Striscia la notizia

    Emilio Fede contestato: il servizio di Striscia la notizia

    Emilio Fede è uno dei bersagli preferiti dai teledisturbatori: dopo lo smacco dell’assoluzione di Paolini, ieri il giornalista è stato pesantemente contestato da un uomo, Piero Ricca, giornalista politicamente impegnato, che molti ricorderanno per aver avuto una forte querelle anche con Silvio Berlusconi nel 2003 nella quale aveva paragonato il cavaliere al dittatore Ceausescu.
    Fede si trovava al circolo della stampa di Milano per un “incontro con il direttore” organizzato da Il Giorno e Ricca gli ha posto delle domande circa le frequenze occupate abusivamente da Rete 4.
    Prima della lite un gruppetto di contestatori di ‘Qui Milano Libera’ ha fatto volantinaggio sulle auto parcheggiate, e le fasi della contestazione sono state riprese con videocamere.

    I volantini spiegavano che dal 1999 un editore ha la concessione per una tv nazionale ma non puo’ trasmettere. L’editore e’ Francesco Di Stefano.

    La televisione e’ Europa 7. Le sue frequenze sono occupate abusivamente da Rete 4.
    Fede, che minaccia querela a Ricca, è stato apostrofato come buffone e con altri epiteti: il servizio è stato trasmesso ieri sera da Striscia la notizia e noi prontamente ve lo riproponiamo.

    271