Emergency Sex per HBO, The Cape e Outsourced per NBC, gli attori più desiderati

Emergency Sex per HBO, The Cape e Outsourced per NBC, gli attori più desiderati

Maria Bello, Simon Beaufoy e Russell Crowe su HBO con Emergency Sex; NBC ordina The Cape ed Outsourced; i cast di Ugly Betty e Lost nella lista dei desideri degli esperti di casting assieme ai cast di tante serie chiuse/a rischio, le ultime novità suoi nuovi pilot

da in Casting, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, the cape
Ultimo aggiornamento:

    Emergency Sex per HBO, Maria Bello attrice e produttrice assieme a Russel Crowe e Simon Beaufoy

    L’avevamo nominata nei giorni scorsi tra gli attori più quotati per ottenere un nuovo pilot quest’anno, ebbene Maria Bello farà coppia niente meno che con i premi Oscar Simon Beaufoy e Russell Crowe per la serie “Emergency Sex” (HBO), sceneggiata dallo sceneggiatore di The Millionaire e prodotta esecutivamente da tutti e tre.

    Ispirata al libro “Emergency Sex and Other Desperate Measures: A True Story From Hell on Earth“, scritto da Kenneth Cain, Heidi Postlewait e Andrew Thomson, la serie sarà incentrata sull’esperienza dei tre autori (con la Postlewait interpretata dalla Bello) che si incontrano in Cambogia nel 1990 nel corso di una missione di pace delle Nazioni Unite finalizzata ad aiutare la popolazione.

    Kenneth è un laureato di Harvard in legge che non vuole diventare l’ennesimo squalo finanziario, Heidi è un’assistente sociale di New York che vuole dimostrare di poter fare la differenza e Thomson è un medico della Nuova Zelanda che vuole prestare la sua opera dove è più necessario: tre idealisti, insomma, le cui esperienze passate non li avevano però preparati ad affrontare la realtà cambogiana, tra atrocità, solitudine e mancanza di desideri primari.

    Sempre per quanto riguarda i nuovi pilot, NBC ha ordinato altre due serie, “The Cape” e la comedy “Outsourced”: il primo è un drama leggero (sceneggiato da Tom Wheeler) con toni da fumetto, ambientato in una fittizia Los Angeles in cui un poliziotto incastrato per un crimine che non ha commesso diventa “The Cape”, eroe mascherato che spera così di ripulire il suo nome e riunirsi con suo figlio.

    Basata sul film indipendente di George Wing e John Jeffcoat, “Outsourced” è invece una sitcom incentrato su un ex manager di un negozio di articoli da regalo che viene mandato in India dove dovrà rimettere in piedi un disastrato gruppo di impiegati di un customer service.

    La serie era stata già proposta ad NBC l’anno scorso (sceneggiatori Wing e Jeffcoat, regista Ken Kwapis), il progetto non era andato in porto ma adesso Kwapis ci riprova assieme a Robert Borden, nuovo sceneggiatore.

    Tornando invece in tema di attori desiderati, sono due le serie ABC sul viale del tramonto che fanno gola agli addetti ai casting, se per il cast di Lost (tra i più desiderati Matthew Fox – che però vorrebbe smettere con le serie tv, Evangeline Lilly, Josh Holloway e Terry O’Quinn) le cose sembrano difficili visto che la produzione della serie chiuderà ad aprile, quando buona parte dei pilot devono essere almeno in fase di post-produzione, buone speranze ci sono per il cast di Ugly Betty, di cui ieri è arriva la notizia della cancellazione.

    Secondo quanto riportato dal The Hollywood Reporter di stamattina, pare che i produttori di Betty stiano facendo l’impossibile per chiudere la produzione prima della data prevista (il 25 marzo, ad oggi), così da liberare Eric Mabius, Becki Newton, Vanessa Williams, Michael Urie ed Ana Ortiz che potrebbero dedicarsi a nuovi pilot. Non è chiaro invece cosa voglia fare America Ferrera, che sarebbe però concentrata soprattutto su una carriera cinematografica.

    Secondo quanto rivelato da un executive esperto in casting, oltre che a Lost e Ugly Betty si guarda anche a serie per cui è già stata annunciata una data di scadenza – tipo Dollhouse, Ugly Betty, Nip/Tuck, Three Rivers (soprattutto per quanto riguarda Alex O’Loughlin, di cui nei giorni scorsi si rumoreggiava un ruolo da protagonista nel pilot di Hawaii Five-O), ma anche di serie in forse come Better Off Ted e Scrubs.

    In tema di Scrubs c’è da registrare l’interesse per Sarah Chalke (che ha ricevuto un sacco di richieste), ma anche per Eliza Coupe, mentre per quanto riguarda Ted ci sono Jay Harrington, Portia de Rossi e Andrea Anders (ma in casa ABC si guarda con interesse anche a Matt Long di “The Deep End”). Nella wish list dei sogni, infine, ci sono Michael Chiklis di “The Shield”, Christina Applegate (ex “Samantha Who?”) e Katee Sackhoff, ex “Battlestar Galactica” ed ora recurring in 24.

    793

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CastingPersonaggi TvSerie TvSerie TV Americanethe cape