Eli Canalis: “Mi piacciono i neri, ho sofferto per amore”

Eli Canalis: “Mi piacciono i neri, ho sofferto per amore”

confessioni di elisabetta canalis che a vanity fair confessa di essere stata tradita più volte da tutti gli uomini con cui ha avuto una relazione

    Debolezze, tradimenti, progetti, amori e un biglietto per gli Stati Uniti. Lo sfogo della neo-single Elisabetta Canalis in un’intervista a Vanity Fair che le ha dedicato la copertina dell’ultimo numero in edicola.

    Il giovedì in seconda serata la vediamo ridere, scherzare e divertirsi con Gene Gnocchi e gli ospiti di Artù su Rai Due. Da domani sarà al cinema a fianco di Massimo Boldi nella commedia La fidanzata di Papà. Ma in quest’ultimo periodo Elisabetta Canalis ha confessato di aver versato tante lacrime per amore.
    La sua relazione con Reginaldo è finita da un paio di settimane e il calciatore brasiliano se ne assume tutte le responsabilità. “Elisabetta mi ha lasciato ma io ho sbagliato”, ha dichiarato l’attaccante del Parma in una intervista al settimanale Chi.

    “Ho pianto per Reginaldo. Dopo sette mesi insieme, come si fa a non versare neanche una lacrima quando la storia finisce? Io, per amore, ho pianto tanto – ha ammesso la Canalis –. Ho pianto da sola, in camera, finché la testa mi scoppiava, per uomini che non si degnavano nemmeno di venire a vedere perché mi disperavo. Uomini che mi hanno fatto male. Psicologicamente e fisicamente”.

    Improbabile dunque che l’ex velina torni sui suoi passi.

    Di mezzo c’è una storia di corna. E grazie alle confidenze a Vanity Fair si scopre che non è neanche la prima volta che Elisabetta subisce il tradimento. “Sono stata invariabilmente tradita. Poteva trattarsi di una rivale vera o di una escort, ma a posteriori ho sempre scoperto che il rapporto era troppo affollato. Loro sono stati poco corretti, ma prima ancora sono stata fessa io a cascarci”.

    Insomma un’altra bella batosta amorosa per la showgirl sarda che solo poco tempo prima della rottura con Reginaldo aveva rivelato che era anche pronta a mettere su famiglia con lui.
    La Canalis comunque si sente forte (l’esperienza servirà pure a qualcosa!) e alla fine si rialza sempre, pronta ad innamorarsi di nuovo. Magari di un ragazzo di colore che lei dice di trovare “più sexy”. Adesso, però, “è ora di fare progetti seri” e per questo volerà negli Stati Uniti in cerca di un lavoro che le consenta di fare il salto di qualità. Buon viaggio!

    Foto: Elisabetta Canalis per Vanity Fair fotografata da Fabrizio Ferri

    470