Ecco gli altri 7 allievi di Amici di Maria De Filippi. E non sono finiti…

Presentati altri 7 allievi della classe di Amici 2008

da , il

    Sabato scorso i tempi non avevano permesso a Maria De Filippi di presentare tutta la nuova classe dell’anno scolastico 2007-2008, completata solo oggi pomeriggio nella striscia quotidiana in onda su Canale 5 alle 16.15.

    Gli ultimi sette allievi sono: Gennaro Siciliano, ballerino, Cassandra De Rosa, cantante, Marina Giovanna Marchione, attrice, Alessandra Valenti, ballerina, Roberta Bonanno, cantante, Luca Barbagallo, ballerino e Marta Rossi, cantante, per un totale di 18 elementi. Ma, sorpresa, c’è una sfida per un altro posto da cantante che vede opposti Roberto Carluzzo e Antonio Maiello. Sapremo solo domani chi conquisterà il banco di Amici. Per conoscere i volti dei nuovi allievi guardate la nostra fotogallery, dove troverete anche i primi 11 ammessi.

    Vale la pena di fare un po’ la conoscenza degli ultimi entrati nella scuola. Il magrissimo Gennaro, 18 anni, attira subito le materne simpatie di Maria, tra gli sguardi ammirati di Steve e Garrison. Cassandra De Rosa, ventenne fiorentina, si cimenta con Come saprei di Giorgia, mentre c’è spazio per un’attrice, Marina Giovanna Marchione, già più “agèe” rispetto alle colleghe, insieme a Marta Rossi, entrambe 25enni. Completano la classe, Alessandra Valenti, 18 anni, Roberta Bonanno, 22enne, e il talentuoso Luca Barbagallo, ballerino con un discreto curriculum alle spalle. Dal 2005 fa parte della Compagnia Excursus diretta da Ricky Bonavita e Theodor Rawyler, così come Francesco Mariottini ha fatto parte della Scuola del Balletto di Toscana e della compagnia Aterballetto di Reggio Emilia. I due sono perfetti per dividere il pubblico femminile.

    Al momento la classe è così composta da dieci donne e nove uomini (considerato l’ingresso di uno dei due sfidanti in canto): nella sezione danza c’è parità, con quattro uomini (Francesco Mariottini, Gianluca Conversano, Luca Barbagallo e Gennaro Siciliano) e quattro donne (Valentina Tarsitano, Susy Fuccillo, Valentina Mele e Alessandra Valenti. Pari anche nella sezione recitazione, dove a Sebastiano Farina si aggiunge Marina Giovanna Marchione. La classe di canto, ancora da chiudere, vede la partecipazione di cinque donne (Simonetta Spiri, Maria Luigia La Rocca, Cassandra De Rosa, Roberta Bonanno e Marta Rossi) e quattro uomini (Pasqualino Maione, Giuseppe Salsetta, Marco Carta e uno tra Roberto Carluzzo e Antonio Maiello).

    Non manca la prima polemica da parte di un aspirante attore, Luca (ignoto il cognome), che contesta la scelta della commissione di recitazione. Dopo 5 anni di provini, terminati sempre nello studio di Cinecittà con il lapidario “non ammesso”, vuole dimostrare le proprie qualità, chiamando, di fatto, il buon Sebastiano Farina a singolar tenzone. Stranamente Maria accetta, pur sottolineando che non saranno ammesse altre intemperanze del genere. Inspiegabile, peraltro, che i due si esibiscano in danza, non in recitazione: è vero che l’anonimo attore ha riconosciuto minori qualità in canto rispetto al più completo Sebastiano, ma è davvero incomprensibile la decisione di ballare peraltro su due coreografie diverse e del tutto personali. La testimonianza di Luca, però, mette in evidenza un meccanismo chiaro della trasmissione, che vede spesso gli autori scegliere al posto della commissione. Far entrare qualche elemento più debole non solo può rendere più facile l’immedesimazione da parte del pubblico a casa, e nel contempo spingere a partecipare a provini e selezioni, ma fornisce ottimo materiale per polemiche e maldicenze, nerbo del programma dalla scorsa edizione.

    Intanto rinnoviamo l’appuntamento a domani per scoprire chi sarà il nuovo allievo di canto. Ma qualcosa ci dice che la classe si formerà definitivamente alla fine della settimana.