Eccezionale veramente: Paolo Ruffini ‘zittito’ da Pupi Avati nella finale col vincitore

Eccezionale veramente: Paolo Ruffini ‘zittito’ da Pupi Avati nella finale col vincitore

Il comico Roberto Lipari ha vinto la prima edizione, ma la curiosità è tutta per loro due

    Eccezionale veramente: Paolo Ruffini ‘zittito’ da Pupi Avati nella finale col vincitore

    Scorre con tranquillità la finale col vincitore di Eccezionale Veramente, ma, tra Paolo Ruffini e Pupi Avati, qualcosa va storto nel corso dell’ultima puntata dello show comico di La7, visto che il primo viene praticamente ‘zittito’ dal secondo. Il motivo? Entrambi in giuria, sia Ruffini che Avati hanno dovuto valutare l’esibizione di un comico che ha interpretato la Morte. Evidentemente in disaccordo sul giudizio, però, non è passata inosservata la frecciata velenosetta che l’attore di origini toscane ha visto arrivarsi da parte del regista, chiamato dalla trasmissione come quarto giurato speciale della serata.

    Ma cosa ha detto Pupi Avati a Paolo Ruffini durante la finale di Eccezionale Veramente, in onda su La7? Dopo l’esibizione del comico, in studio il regista ha invitato Ruffini a cambiare la propria preferenza di voto, sostenendo che fosse giusto così, perché ‘nella mia esperienza infinitamente superiore alla tua ti dico che devi cambiare il no in sì‘.

    Avati ha quindi aggiunto di essere scandalizzato per i ‘no’ espressi da Ruffini e da Abatantuono, i voti alla performance comica appena vista, sostenendo di non comprendere fino in fondo la scelta dei giurati e chiedendosi se la trasmissione, alla quale anche lui stava partecipando, fosse un concorso di comici o cos’altro.

    E pare proprio che in quel momento sulla faccia di Paolo Ruffini sia calato il gelo. Nonostante questo, però, l’ex conduttore di Colorado su Italia 1, finito a fare il giudice nel primo programma che fa ridere a La7, ha trovato comunque le parole per una replica immediata ad Avati:

    Questo non è un casting per una trasmissione televisiva di comici‘, ha spiegato; tornando poco dopo sull’accaduto con queste parole: ‘Dopo aver preso un ca**iatone da Pupi Avati sono al top. Sono al toppissimo Maestro, voto sì‘.

    E, anche se ad incuriosire di più è stato il botta e risposta tra Pupi Avati e Paolo Ruffini, va detto che la finale di Eccezionale veramente, in onda su La7 giovedì 2 giugno 2016, è stata anche e soprattutto la serata della proclamazione del vincitore della prima edizione del programma.

    Chi è il fortunato del caso? Si tratta del comico Roberto Lipari, originario di Palermo, che ha vinto un contratto di 100.000 euro con la Colorado Film che gli permetterà anche di lavorare al cinema e in TV per due anni. L’ultima puntata dello show è stata seguita da una media di 867.000 telespettatori con il 5% di share.

    Voi che dite? Questo comico sarà ricordato per aver vinto o per il ‘ca**iatone’ di Avati a Ruffini?

    538

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN La 7
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI