E’ morto Oreste Lionello

E’ morto Oreste Lionello

E' morto all'età di 81 anni dopo una lunga malattia l'attore Oreste Lionello, conosciuto dal grande pubblico grazie alla sua lunga carriera al Bagaglino

da in Attualità, Personaggi Tv, Primo Piano, bagaglino
Ultimo aggiornamento:

    E’ morto Oreste Lionello

    Dopo una lunga malattia è morto a Roma Oreste Lionello. Aveva 81 anni. La famiglia ha richiesto di allestire una camera ardente al Campidoglio.

    Oreste Lionello è (stato) di certo un personaggio conosciuto e amato dal grande pubblico televisivo al quale ha regalato per decenni la sua maestria da cabarettista legato alle atmosfere e ai meccanismi della rivista e del varietà classico.

    Nato a Rodi, in Grecia, il 18 aprile 1927 ha inziato la sua carriera all’inizio degli anni Cinquanta come autore e interprete comico in teatro e come doppiatore al cinema, che gli daranno popolarità. All’inizio degli anni Settanta crea con gli amici Castellacci, Pingitore, Cirri e Palumbo la compagnia del Bagaglino da cui usciranno comici poi celebri, da Pippo Franco a Enrico Montesano, da Pino Caruso a Gianfranco D’Angelo. Dopo pochi anni il Bagaglino approda in tv prima in Rai, con Dove sta zazà (1973), Mazzabubù (1975), Il ribaltone (1976), Al Paradise (1983), e poi a Mediaset, con tutta la serie degli show destinati per lo più al sabato sera.


    La chiave del Bagaglino resta, come detto, quella del cabaret e del varietà, con un tocco di satira politica, fatta di maschere, parodie, caricature, imitazioni e battute ispirate ad un certo ‘qualunquismo’ vicino alla gente comune che li ha seguiti con affetto per decenni. Resta insuperato il Giulio Andreotti interpretato da Lionello e che lo accompagnato per tutta la sua carriera.

    Ma non si può dimenticare la sua ‘parallela’ carriera di doppiatore: perfetta controparte italiane di Woody Allen, Lionello ha prestato la voce a Jerry Lewis, Peter Sellers, Charlie Chaplin (Il grande dittatore) e Marty Feldman e Michel Serrault nella trilogia del Vizietto.

    Sappiamo che suona retorico, ma Lionello ci mancherà.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàPersonaggi TvPrimo Pianobagaglino