Due Mamme di Troppo stasera su Canale 5

Due Mamme di Troppo stasera su Canale 5

Va in onda questa sera in prima serata su Canale 6 il film tv Due Mamme di Troppo, con Angela Finochiaro e Lunetta Savino suocere invadenti contrarie al matrimonio dei propri figli

    Va in onda questa sera su Canale 5 in prima serata il primo di tre film tv pilot di genere brillante prodotti da Mediaset e papabili di trasformarsi in serie tv. Si inizia con Due Mamme di Troppo, con Angela Finocchiaro e Lunetta Savino nelle vesti di due suocere combattive, pronte a ostacolare il matrimonio dei propri figli, intepretati da Giorgio Pasotti e Sabrina Impacciatore.

    Il film tv di questa sera ruota intorno a ben ‘quattro’ coppie, formate dall’intreccio di due giovani innamorati alle prese con le mamme contrarie al loro amore: sullo sfondo i due volti di Torino, quello dei salotti eleganti e quella dei tanti meridionali emigrati da generazioni che lavorano onestamente. Detta così sembra una storia dal sapore sociale, alla Ken Loach, ma in realtà la ‘lotta di classe’ è solo uno spunto ‘comico’ che alimenta il più tradizionale dei contrasti familiari, quello che ha per protagoniste le suocere.

    A darsi battaglia troviamo due signore di estrazione diversa: da una parte Gabriella Terrani Du Bessè (Angela Finocchiaro) per gli amici della Torino bene semplicemente Gabry, madre di uno degli scapoli d’oro della città, Alessandro (Giorgio Pasotti), bello, ricco e dal brillante futuro nel campo imprenditoriale; dall’altra c’è Gabriella ‘Lellè’ Pelliconi (Lunetta Savino) di professione massaggiatrice (per niente equivoca), che tra la sua clientela annovera anche Gabry, e madre di Rita (Sabrina Impacciatore), nubile e con un bimbo, Erasmo (Simone Garofalo).
    Destino vuole che il bell’Alessandro perda letteralmente la testa per la ‘simpatica’ (non proprio splendida) Rita: l’amore, corrisposto, richiede un coronamento davanti all’altare ma le due mamme cercano di mandare tutto all’aria. Gabry sperava per il figlio una donna all’altezza, Lellè – che di certo non può lamentarsi del partito – è preoccupata della differenza di status. Si intromette, ovviamente, anche la fidanzata ufficiale di Alessandro, Viola (Barbara Matera, ex tronista di Uomini e Donne).
    i due giovani hanno la meglio, nonostante l’opposizione delle mamme, e quando tra i due scoppieranno le prime incomprensioni saranno proprio loro ad allearsi per far rientrare la crisi.

    Diretta da Antonello Grimaldi, regista di diversi prodotti tv come Distretto di Polizia e recentemente dietro la macchina da presa per il pluripremiato Caos Calmo, e scritto da Paola Pascolini e Stefano Ceccarelli, Due Mamme di Troppo si presenta come una commedia brillante animata da un cast di tutto rispetto. Pensata per il cinema, con Sophia Loren e Catherine Deneuve come suocere (non è difficile immaginare i loro rispettivi ruoli) il soggetto è poi passato nelle mani di Mediaset che ha però pensato di realizzarne un pilot prima di un’eventuale serie di sei-sette puntate.

    Le carte per piacere ci sono tutte: ne è convinto il direttore della fiction Mediaset, Giancarlo Scheri, che crede nel prodotto: “Due Mamme di Troppo rientra in un genere molto battuto in America, la romantic comedy, ma che in Italia non trova molto spazio. Noi però ci crediamo molto“.
    Entusiaste dell’esperienza anche le due protagoniste, Angela Finocchiaro >(“Sono felice che due ‘carampane’ come noi siano finalmente protagoniste di una fiction”, ha dichiarato alla stampa) e Lunetta Savino, conosciutesi ad inizio carriera proprio in un corso di recitazione. Una coppia di nemiche-amiche credibile che speriamo convinca anche in tv.

    (Foto: Nino Chironna)

    682

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Fiction italianePalinsesto MediasetPrimo Pianodue-mamme-di-troppoFilm TVgiorgio-pasottiLunetta-Savinosabrina-impacciatore