Ducky Dynasty su Sky Uno: il reality sulla vita dei Robertson, una pazza famiglia d’America

Ducky Dynasty su Sky Uno: il reality sulla vita dei Robertson, una pazza famiglia d’America

Ducky Dynasty su Sky Uno: dal 14 giugno alle 22

    Ducky Dynasty sbarca su Sky Uno: la prima puntata del reality, che vede protagonisti i Robertson, è andata in onda il 14 giugno 2015 alle 22.50. La strana e ‘bizzarra’ famiglia d’America gestisce da generazioni un impero dedicato ai richiami per anatre: con i loro gesti folli a tratti volgari e anche politicamente scorretti, ha conquistato già l’America, ed ora arriva in Italia per allargare la schiera di ‘sostenitori’. Definito dal New York Times il reality più seguito nella storia della Tv via cavo, il programma, che è stato tradotto in 22 lingue e distribuito in più di 100 paesi, che vedremo in onda con al seconda puntata il 21 giugno, ci porterà in Louisiana a casa della famiglia Robertson!

    Ha ufficialmente preso il via la messa in onda di Ducky Dynasty: su Sky Uno e per i primi due episodi anche su skyuno.sky.it, domenica 14 giugno 2015 alle 22.50 è stata mandata in onda la prima puntata che racconta la vita sopra le righe di una pazza famiglia della Louisiana che da generazioni si occupa di gestire un vastissimo impero creato grazie ai richiami d’anatra. Conosceremo, durante le puntate del reality, lo stile di vita dei Robertson, un odo di vivere la quotidianità tutt’altro che comune, tra preghiere, barbe, starni passatempi, senza trascurare la vita lavorativa che si intreccia con quella privata per dare vita ad un mix esplosivo.

    L’America è rimasta conquistata dalla quotidianità della ricca e bizzarra famiglia che è riuscita ad ottenere picchi d’ascolti che superano i 10 milioni di telespettatori: il loro impero, situato verde del profondo sud degli USA, è stato fondato nel 1972, quando nacque la Duck Commander Company, un’azienda che si occupa di produrre richiami per anatre. Robertson sono diventati leader del settore, essendo dei pionieri in questo campo. I Robertson sono una famiglia davvero particolare: le loro stranezze si evincono non solo dal modo in cui conducono la loro vita, ma anche dal modo in cui si vestono.

    Se per gli uomini gli elementi imprescindibili del look sono una lunga barba e la bandana, la particolarità dell’abbigliamento si rispecchia anche nel linguaggio a tratti rude ed eccessivo ed in rigide prese di posizione: nessuno è disposto a cambiare le proprie idee, soprattutto per quanto riguarda la scelte religiose. Ogni puntata termina con la cena a cui tutti prendono parte: seduti intorno al tavolo, prima di mangiare, si riuniscono in preghiera.

    La famiglia è formata da Phil, il patriarca autoritario dall’aspetto rude e severo ma anche molto sincero, che ha impegnato tutta la sua vita all’impero di richiami d’anatre; la fianco di Phil c’è il fratello Si, i figli di Phil, Jase, Willie, Jep con mgli e figli a seguito. La famiglia forma una microcomunità, che fa una vita a se stante, ma che non ha potuto non conquistare gli americani, per lo stile di vita eccentrico e molto ‘particolare’: in Italia, siamo certi, il successo sarà doppiato.

    533

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Reality ShowSkySky Uno
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI