DTT-Sky: slitta il debutto di Cielo, manca l’autorizzazione del Ministero

DTT-Sky: slitta il debutto di Cielo, manca l’autorizzazione del Ministero

Cielo, il canale del digitale terrestre targato Sky, non debutterà domani 1° dicembre, come annunciato da settimane

da in Agcom, Cielo, Digitale Terrestre, Primo Piano, Programmi Digitale Terrestre, Sky, Politica, rupert murdoch
Ultimo aggiornamento:

    Cielo, il canale del digitale terrestre targato Sky, non debutterà domani 1° dicembre, come annunciato da settimane. Non è ancora arrivata la necessaria autorizzazione a trasmettere da parte del Ministero delle Comunicazioni.

    Rupert Murdoch stava già assaporando la partenza sulla piattaforma digitale terrestre italiana di Cielo, sintesi dtt del suo bouquet Sky, ma il Ministero delle Comunicazioni gli ha rovinato la festa. Il debutto, previsto per domani 1° dicembre, slitta a data da destinarsi visto che non è ancora giunta l’autorizzazione a trasmettere necessaria per l’avvio della programmazione.
    Lo annuncia Sky Italia con un comunicato ufficiale, mentre il direttore di Cielo, Gary Davey, fa i conti con la ‘burocrazia italiana’ e assaggia, forse, i primi diretti affetti di un ‘presunto’ conflitto di interesse.

    Eravamo convinti che il processo di autorizzazione per trasmettere sul Digitale Terrestre sarebbe stato finalizzato in breve tempo, anche considerando il fatto che l’AGCOM ci ha già autorizzato a trasmettere il canale via satellite” ha detto Davey, specificando di essere in regola legalmente, avendo inviato al Ministero tutti i documenti richiesti.
    Avevamo anche pensato che l’arrivo di un nuovo canale gratuito che impreziosisce l’offerta in chiaro sul DTT sarebbe stato gestito dagli uffici governativi con quella velocità, quell’efficienza e anche quei sorrisi che ha promesso in questi giorni il Ministro Brunetta” aggiunge Davey con una punta di sardonico rammarico. Che dire? Attendiamo l’annuncio del nuovo debutto.

    264

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AgcomCieloDigitale TerrestrePrimo PianoProgrammi Digitale TerrestreSkyPoliticarupert murdoch