Dottor Bollore: “La storia del cancro? Esagerata”

Dottor Bollore: “La storia del cancro? Esagerata”

Secondo Dane, OK! ha scritto un articolo “inaccurato ed esagerato”

    dane gayheart

    La scorsa settimana abbiamo scritto un articolo nel quale parlavamo di Dr Bollore/Eric Dane e della sua lotta contro il cancro: citando un articolo di Ok Magazine con tanto di copertina dedicata alla “My Fight Against Cancer” (Mia lotta contro il cancro, ndr) scrivevamo come l’attore aveva dovuto vedersela con un cancro alla pelle. Il trattamento che aveva dovuto seguire era stato veramente doloroso, e aveva lasciato sua moglie, l’attrice Rebecca Gayheart, assai preoccupata.

    La storia finiva poi con le raccomandazioni di Dane ad usare sempre la protezione solare e a proteggere la pelle, ed in seguito all’articolo a McSteamy erano arrivate un sacco di lettere e il supporto dei fan: peccato che, secondo Dane, OK! ha scritto un articolo “inaccurato ed esagerato”. L’attore si è detto “mortificato” dopo aver visto l’articolo, soprattutto perché “le mie condizioni sono state alquanto esagerato. Certo, avevo alcune cellule maligne che dovevano essere congelate, ma certamente la mia situazione non era difficoltosa come quella di altri pazienti che soffrono della stessa malattia”. Secondo il portavoce dell’attore, “Eric non ha il cancro, e ha parlato con OK! Magazine per smentire le ‘falsità’ scritte sul suo conto”. Sempre secondo il portavoce, Dane potrebbe anche fare causa al magazine “perché, ha spiegato un amico, non ha mai voluto esagerare la sua storia né portarla all’attenzione dei media.

    Neanche in un milione di anni si sarebbe aspettato che loro avrebbero fatto ‘esplodere’ così la storia”.

    300