Dopofestival 2016, conduttori: Nicola Savino e la Gialappa’s Band con Max Giusti

Dopofestival 2016, conduttori: Nicola Savino e la Gialappa’s Band con Max Giusti

Il team Quelli che il calcio e un grande imitatore per il dopo Sanremo

da in Carlo Conti, Festival di Sanremo 2016, Programmi TV, Rai, Rai 1
Ultimo aggiornamento:

    Sanremo scalda i motori della 66esima edizione e Carlo Conti annuncia i conduttori del Dopofestival 2016: Nicola Savino, la Gialappa’s Band e Max Giusti saranno al timone della trasmissione. L’annuncio del tris d’assi è arrivato il pomeriggio di domenica 10 gennaio durante la trasmissione Quelli che il calcio condotta, proprio, da Savino. Il direttore artistico ha confermato la presenza di quest’ultimo e del trio di comici comunicando l’arrivo di un terzo, forse inaspettato, conduttore: Max Giusti, a lui saranno affidate le imitazioni più divertenti del Festival di Sanremo 2016.

    I conduttori del Dopofestival 2016 sembrano essere al completo, il post Sanremo sarà affidato a Nicola Savino, la Gialappa’s Band e Max Giusti. La comunicazione è stata data da Carlo Conti che, intervenuto a Quelli che il calcio, ha deciso di ufficializzare la conduzione del Dopofestival durante la trasmissione calcistica di Rai 2: “Siete liberi direi di fare il Dopofestival! E il conduttore…Io direi Nicola Savino! Potreste portare per esempio anche Max Giusti”. La vera novità è rappresentata, proprio, dal comico e imitatore romano che ha ottenuto grandissimi consensi a Tale e quale show.

    Mentre la conduzione del Dopofestival 2016 sembra essere stata completata, resta ancora nel buio il nome del terzo co-conduttore della kermesse musicale: chi sarà accanto a Carlo Conti, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea sul palco dell’Ariston?

    Aggiornamento a cura di Luana Rosato dell’11 gennaio 2016

    Il Dopofestival 2016 avrà come conduttori Nicola Savino e la Gialappa’s Band. Stando alle ultime indiscrezioni sulla trasmissione corollario del Festival di Sanremo, la conduzione potrebbe essere affidata alla squadra di Quelli che il Calcio che non è nuova ai meccanismi della kermesse musicale. Il trio comico, infatti, dal 2001 al 2009 è stato al timone di un programma satirico radiofonico Rai dire Sanremo. Il Dopofestival, dunque, potrebbe tornare sul piccolo schermo in una versione più allegra e goliardica, com’è nello stile di Savino e delle voci della Gialappa’s Band.

    Il Dopofestival 2016 torna in grande stile sul piccolo schermo con Nicola Savino e la Gialappa’s Band. Stando alle ultime indiscrezioni, la Rai avrebbe deciso di affidare la trasmissione post Festival al trio comico protagonista delle domeniche calcistiche su Rai 2. Savino e le voci goliardiche di Mai Dire… potrebbero rendere il Dopofestival 2016 più leggero e divertente. Savino e i Gialappi hanno già avuto esperienza con la kermesse musicale conducendo per otto anni, dal 2001 al 2009, il programma radiofonico satirico Rai dire Sanremo.

    La scelta di riportare il Dopofestival 2016 sul piccolo schermo in seconda serata su Rai 1 era già stata comunicata da Carlo Conti e dal direttore della rete ammiraglia, Giancarlo Leone che, scegliendo Nicola Savino e la Gialappa’s Band come conduttori, hanno voluto puntare sul sicuro.

    Savino è già abituato ai tempi del DopoIsola , mentre le voci del trio di Quelli che il calcio, pur non essendo mai state coinvolte direttamente nel Festival, hanno sempre commentato in modo ironico e divertente la kermesse musicale in radio.

    Aggiornamento a cura di Luana Rosato del 16 dicembre 2015

    Sanremo 2016 scalda i motori, confermato il Dopofestival su Rai 1 in seconda serata per volontà di Carlo Conti e Giancarlo Leone. In attesa del programma ufficiale e dei nomi degli ospiti della kermesse canora, sulla rete ammiraglia si respira già aria di Festival. Sono in corso le selezioni delle Nuove Proposte con una puntata in prime time fissata per il 27 novembre 2015, mentre il direttore artistico e il direttore di Rai 1 confermano il Dopofestival, trasmissione di critica e approfondimento sulla manifestazione musicale che, dopo anni di assenza dal piccolo schermo, ritorna in seconda serata sulla prima rete.

    Su Rai 1 è tempo di Sanremo 2016. Per questa nuova edizione della manifestazione musicale, ritorna il Dopofestival, sempre sulla rete ammiraglia, in seconda serata. Quello della trasmissione “corollario” della kermesse musicale, non è un vero e proprio ritorno: il Dopofestival, negli ultimi sei anni, era stato confinato allo streaming Web e, quest’anno, tornerà sul piccolo schermo per decisione del direttore artistico, Carlo Conti, che ha avuto l’assenso del direttore di Rai 1, Giancarlo Leone. Al momento, il programma che seguirà il Festival di Sanremo, è una certezza ma non si conoscono i nomi dei conduttori e il luogo che ospiterà lo studio. Il più indicato sembrerebbe il Casinò ma non si esclude Villa Ormond da dove verrà trasmesso Sanremo Giovani.

    Come da tradizione, il Dopofestival seguirà il Festival di Sanremo e verrà mandato in onda in seconda serata su Rai 1. Il tentativo di conferire una crossmedialità al Festival portando la trasmissione di approfondimento sul Web, non ha funzionato e il direttore artistico ha voluto a tutti i costi il suo ritorno sul piccolo schermo. In attesa di maggiori informazioni sul Dopofestival, restiamo in attesa di conoscere le Nuove Proposte che saliranno a febbraio sul palco dell’Ariston insieme ai big. In questi giorni, la giuria di Sanremo Giovani è alle prese con i dodici finalisti che, nel prime time del 27 novembre, si ridurranno a sei: saranno loro i cantanti che si confronteranno con i “grandi” della musica italiana dal 9 al 13 febbraio su Rai1.

    1096

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlo ContiFestival di Sanremo 2016Programmi TVRaiRai 1 Ultimo aggiornamento: Lunedì 11/01/2016 11:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI