Don Carlo alla Scala: diretta Sky grazie alla Rai

Don Carlo alla Scala: diretta Sky grazie alla Rai

Si inaugura domani 7 dicembre, come da tradizione, la stagione lirica del Teatro alla Scala di Milano

    Don Carlo

    Come da tradizione il 7 dicembre si inaugura la stagione lirica della Scala di Milano: quest’anno si apre con il Don Carlo di Giuseppe Verdi, che verrà trasmesso in diretta, a partire dalle 18.00, su Sky Classica (canale 728) in alta definizione e su Rai RadioTre. Una produzione Rai distrubuita nel mondo da RaiTrade, ma non visibile in chiaro.

    Grande impegno della Rai per la trasmissione della prima del Don Carlo che apre la stagione lirica del Teatro alla Scala di Milano. Un evento che solitamente si celebra nel giorno di Sant’Ambrogio e che rappresenta non solo un grande appuntamento culturale ma anche un happening mondano internazionale. Duemila biglietti andati a ruba (per il loggione i botteghini si aprono domani alle 16.00), parterre composto dai grandi nomi della cultura, degli affari e della politica non solo italiana. Il Palco Reale ospiterà il premier Silvio Berlusconi accompagnato dal Presidente russo, Dmitry Medvedev, dal Presidente della Repubblica argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, e da quello del Senegal, Abdoulare Wade. Incerta la presenza di Nicolas Sarkozy e della moglie Carla Bruni. In platea persino David e Victoria Beckham.

    Per il resto del mondo la Rai ha approntato una diretta radio-tv che ha pochi precedenti: in collegamento con la Scala ci saranno l’auditorium del Louvre di Parigi, nonché una serie di sale cinematografiche in Spagna, Inghilterra, Australia, Stati Uniti, da New York a Los Angeles.

    Anche in Italia sarà proiettato nelle sale afferenti ai circuiti Microcinema, Digima e le sale Warner. Verrà trasmessa poi in differita in Canada, Croazia e Giappone. I diritti tv sono stati venduti in Germania, che trasmetterà l’opera su ARD, BR e 3 SAT, e in Francia, con la copertura di Artè. Tutto rigorosamente in Alta Definizione (in formato 16:9, ad alta definizione in stereo 5.1) e con la possibilità di scegliere la sottotitolatura, prevista in italiano, francese, inglese e spagnolo.

    Saranno 11 le telecamere posizionale all’interno del Teatro per la diretta, più tre ‘personalizzate’ per i Tg e i programmi d’informazione, coordinate dalla doppia regia in alta definizione dell’Esterna1 di Milano. Uno sforzo produttivo che ha coinvolto la Direzione Produzione Tv Rai e del Centro di Produzione Tv di Milano, nonché la divisione diritti di RaiTrade.

    Il Don Carlo sarà diretto dal Maestro Daniele Gatti, direttore della Royal Philarmonic Orchestra di Londra, mentre la regia è affidata a Stèphane Braunschweig. Peccato che in tutto questo impegno non si sia riusciti a recuperare un po’ di posto su un canale in chiaro.

    519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RadioRaiSkyteatro-alla-scala

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI