Dominic Monaghan in Wolverine

Dominic Monaghan in Wolverine

Ancora un altro film per Dominic Monaghan: dopo Pet, il nuovo thriller psicologico del regista irlandese Enda McCallion, l’attore ex Lost parteciperà infatti a “Wolverine“, film della 20th Century FOX

    wolverine

    Ancora un altro film per Dominic Monaghan: dopo Pet, il nuovo thriller psicologico del regista irlandese Enda McCallion, l’attore ex Lost parteciperà infatti a “Wolverine“, film della 20th Century FOX.

    Monaghan sarà Barnell Bohusk, aka Beak, un uomo trasformatosi in una sorta di ibrido umano-uccello, con tanto di becco e altre “peculiarità” proprie degli uccelli, tra cui il saper volare (anche se non molto bene). L’attore si unisce a Hugh Jackman (Wolverine), Liev Schreiber (Sabretooth, e non William Stryker come volevano i primi rumors), Ryan Reynolds (Deadpool, famoso tra gli appassionati per il suo humour, fatto di doppisensi e riferimenti a serie televisive, vecchi film, canzoni e immagini popolari), Taylor Kitsch (Gambit, un ladro cajun mutante con poteri ipnotici; Josh Holloway era ‘rumoreggiato’ per interpretare questo ruolo), Will.i.am (il cantante dei Black Eyed Peas, sarà Kestrel), Danny Huston (William Stryker, è la versione più giovane del personaggio interpretato da Brian Cox in X-Men 2) e Lynn Collins (Silver Fox, l’amante di Wolverine) nel film diretto da Gavin Hood- che dovrebbe uscire nelle sale il primo maggio 2009. Le riprese di “Wolverine”, incentrato sul personaggio di Wolverine, sul suo passato e il suo complicato rapporto con Victor Creed, inizieranno a breve in Nuova Zelanda.

    280