Dollhouse, spoiler vari via Joss Whedon

Dollhouse, spoiler vari via Joss Whedon

Abbiamo già detto che i due prossimi episodi di Dollhouse sono, parola di Joss Whedon, da vedere…ma cosa ci aspetta in concreto? Se non volete rovinarvi la sorpresa, non leggete oltre dato che seguono spoiler! Secondo Kristin di E! Online, a partire dal sesto episodi Dollhouse si ‘energizzerà’ e rivelerà alcuni grossi segreti dei personaggi (la chiave di tutto è l’attivazione remota degli Attivi), senza considerare la già citata scena di lotta tra Paul Ballard (Tahmoh Penikett) ed Echo (Eliza Dushku) che segna l’inizio della loro “eccitante ed avversaria” relazione

    Dollhouse, Dushku, Pennikett, Whedon

    Abbiamo già detto che i due prossimi episodi di Dollhouse sono, parola di Joss Whedon, da vedere…ma cosa ci aspetta in concreto? Se non volete rovinarvi la sorpresa, non leggete oltre dato che seguono spoiler!

    Secondo Kristin di E! Online, a partire dal sesto episodi Dollhouse si ‘energizzerà’ e rivelerà alcuni grossi segreti dei personaggi (la chiave di tutto è l’attivazione remota degli Attivi), senza considerare la già citata scena di lotta tra Paul Ballard (Tahmoh Penikett) ed Echo (Eliza Dushku) che segna l’inizio della loro “eccitante ed avversaria” relazione.

    Ed a proposito di relazioni, non possiamo non parlare di quella tra Victor e Sierra, con lui attratto da lei nonostante gli Attivi siano tendenzialmente in uno stato comatoso per quanto riguarda i sentimenti. Ma ‘amor vincit omnia’, come dicevano i latini, ed in merito Joss Whedon si limita a dire che “per certe persone potrebbe esserci dell’amore, ma non è mai semplice”.

    E se volete scoprire al più presto perché Paul è ossessionato da Dollhouse e da Caroline/Echo beh…non trattenete troppo il fiato! “Non andremo troppo indietro con la sua storia, ha spiegato Whedon, ma lo manderemo avanti. Ha una spina sul fianco, e sentiamo che potrebbe colpire un organo vitale. Vogliamo ‘sfidarlo’ in questa ossessione e rendergli la vita il più difficile possibile”…pare a partire dall’episodio di venerdì, quando accadrà qualcosa alla vicina di Paul che ci lascerà a bocca aperta.

    Come non parlare di Boyd/Harry Lennix e Claire Saunders/Amy Acker? Secondo Whedon, “Boyd ci tiene ad Echo, più di quanto il lavoro richieda; la loro relazione è in continua evoluzione”, mentre per quanto riguarda la dottoressa Claire Saunders “il suo personaggio mi piace molto, non perché sia interpretato da Amy, ma perché porta letteralmente in faccia i segni della tortura. In futuro, conclude il creatore di Dollhouse, scopriremo come Claire sia arriva alla Dollhouse, e vedremo anche alcuni lati di lei finora nascosti”.

    435

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI