Dollhouse, Michael Crichton, Heroes, ABC: le novità

Dollhouse, Michael Crichton, Heroes, ABC: le novità

dollhouse, serie tv americane, michael crichton, heroes, signs and wonders, single with parents, castle, the unusuals, ugly betty: novità, anticipazioni, casting news e gossip dal mondo delle serie tv americane e della tv usa

    Dollhouse, Michael Crichton, Heroes, ABC: le novità

    Dopo tante “chiacchiere” finalmente arriva qualche buona ‘notizia’ per Dollhouse, di cui il video qui sopra è un assaggio di quello che vedremo a gennaio, contrattempi vari permettendo!

    Jurassic Park, Stato di paura, Preda, Sfera, Il mondo perduto, Congo…”E.R. Medici in prima linea“: tutte opere nate dalla mente di Michael Crichton, morto ieri a 66 anni dopo essere stato a lungo tempo malato di cancro: a dare la notizia è stato il sito Entertainment Tonight, anticipazione poi (purtroppo) confermata dal sito dello scrittore che riporta semplicemente “In Memoriam, Michael Crichton, 1942-2008“.

    Doveva eliminare i personaggi “inutili”, ma Heroes pare non poter fare a meno di un cast “ampio”: Justin Baldoni, già visto in Everwood, si è unito al cast della serie della NBC nel ruolo di Alex, un surfista del sud della California che lavora in un negozio di fumetti. Baldoni apparirà per almeno due episodi, e potrebbe avere un qualche tipo di connessione con i due ‘fumettari’ Seth Green e Breckin Meyer.

    La A&E sta sviluppando una serie paranormale assieme a Jed Mercurio, la Mandalay Television e Fox TV Studios: “Signs & Wonders“, questo il nome del nuovo progetto, è incentrata su uno psichiatra che dirige il dipartimento di scienze cognitive di una prestigiosa università, e che dirige un team di studenti laureati che risolvono casi medici ‘sospetti’.

    Brutte notizie invece per “Single With Parents“, nuova sitcom della ABC con protagonista Alyssa Milano: secondo l’Hollywood Reporter, la ABC e gli ABC Studios hanno posposto il progetto diverse volte causa divergenze creative con la creatrice/produttrice Kristin Newman e il suo staff creativo, e nei giorni scorsi hanno affossato il progetto, che potrebbe essere sostituito, nei palinsesti futuri, dalla nuova Cougar Town con Courtney Cox.

    E sempre in casa ABC, la rete ha ridotto da 13 a 10 gli episodi per “The Castle” e “The Unusuals“: in questo caso, le ragioni non sarebbero di ordine creativo, ma semplicemente di troppo affollamento: oltre a “Lost”, l’anno prossimo la ABC deve lanciare, oltre alle due serie succitate, anche “Cupid”, “In the Motherhood”, “Better Off Ted” e “The Goode Family”, ed eventualmente “Cougar Town”.

    Uno dei produttori esecutivi di “Ugly Betty“, Joel Fields, ha lasciato la serie della ABC dopo soli otto mesi, ed è stato assunto nello staff di “Raising the Bar” (prodotta da ABC Studios e destinata alla TNT): secondo fonti vicine alla produzione di Betty, Fields è stato assunto per il periodo di transizione verso il set newyorkese, e una volta che tutte le cose si sono sistemate, il suo incarico è stato considerato esaurito.

    615