Dollhouse, la serie di Joss Whedon con Eliza Dushku in anteprima da stasera su Fox (110 di Sky)

Essere un giorno una cantante, quello dopo una prostituta, se non addirittura un'agente segreto; fantascienza? Sì e no: è questa la trama minimal di Dollhouse, nuova serie che la Fox (Canale 110 di Sky) trasmetterà in prima visione a partire da questa sera alle 21

da , il

    Essere un giorno una cantante, quello dopo una prostituta, se non addirittura un’agente segreto; fantascienza? Sì e no: è questa la trama minimal di Dollhouse, nuova serie che la Fox (Canale 110 di Sky) trasmetterà in prima visione a partire da questa sera alle 21.

    Protagonista (e produttrice) della serie creata da Joss Whedon (Buffy L’ammazzavampiri, tra gli altri) è Eliza Dushku, nel ruolo di una Doll (o Attiva) di nome Echo, ‘dipendente’ di un gruppo segreto ed illegale che fa capo alla Dollhouse, struttura in cui le singole personalità di ognuno vengono cancellate ed a cui i ricchi e potenti clienti possono rivolgersi per soddisfare le loro esigente, romantiche, politiche o criminali che siano.

    Alla fine di ogni missione la personalità assunta dagli Attivi viene ripulita ma…sarà proprio così? Per Echo no, e la nostra un giorno comincerà a ricordare e a mettere insieme i pezzi del suo misterioso passato, iniziando a chiedersi chi sia veramente e quale sia realmente la sua vera identità.

    Suo potenziale alleato potrebbe essere l’agente dell’FBI Paul Ballard (Tahmoh Penikett, Battlestar Galactica), un semi-reietto all’interno dell’agenzia proprio per la sua fissazione con la Dollhouse, da lui ritenuta un’organizzazione tanto segreta quanto illegale. Nel cast di Dollhouse troviamo anche Olivia Williams (Adelle DeWitt, capo della Dollhouse), Harry Lennix (Boyd, l’agente di copertura assegnato ad Echo), Fran Kranz (Topher Brink, il genio del pc della Dollhouse), Amy Acker (Claire Saunders, la dottoressa della struttura), Dichen Lachman ed Enver Gjokaj (Sierra e Victor, due degli Attivi). E poi c’è il misterioso Alpha, una ex doll sfuggita ad ogni controllo che tenta di distruggere la sua ex ‘casa’.

    Ma com’è Dollhouse? La serie – descritta come un misto tra “The Bourne Identity” che incontra “La fabbrica delle mogli“ – cresce puntata dopo puntata ma bisogna pazientare un po’ (le prime sei sono in effetti un po’ noiose, poi…) ed ha il tipico marchio whedoniano, tra humor un po’ dark e riflessioni più serie.

    La premessa dello showha detto Joss Whedon nel corso della conferenza stampa di presentazionesi basa su questi uomini e queste donne che sono assunti per diversi lavori, molti dei quali avranno a che fare con il sesso. Io ed Eliza abbiamo discusso molto sull’argomento, non per il suo essere oggettivamente hot, ma proprio perché volevamo esaminare la sessualità umana, cosa ci guida e perché il sesso è così importante per noi, cose su cui io lavoro da tempo“.

    Versatile protagonista della serie è Eliza Dushku, che ha spiegato come il fatto di doversi calare ogni settimana in un ruolo diverso è “un’opportunità per mostrare la mia versatilità come attrice. E’ una grande ed affascinante esperienza – ha dichiarato l’attrice a SciFi Wire – perché se a volte il personaggio mi somigliava molto ed era facile da interpretare, altri ruoli sono stati una sfida“.

    Nonostante qualche problema – come il ‘piazzamento’ della serie, di venerdì, giorno tradizionalmente riservato ai programmi nati morti (tant’è che i fan cominciarono una campagna preventiva) – Dollhouse è stata rinnovata per seconda stagione sempre da 13 episodi; a causa dei bassi ascolti, la serie era data praticamente per morta, ma i numeri del DVR e quelli dello streaming online hanno visto una crescita costante, e la Fox ripone buone speranze anche nelle vendite dei DVD, senza considerate che Dollhouse 2 si è già aggiudicata due guest star niente male come Keith Carradine e Summer Glau.

    Se anche voi amate la fantascienza e siete fan della coppia Whedon/Dushku, il nostro consiglio è di dare una chance a Dollhouse: l’appuntamento è per questa sera (e poi ogni giovedì) in prima visione assoluta su Fox (canale 110 di Sky).

    Dollhouse, il trailer sottotitolato in italiano

    Photogallery: www.tvguide.com, tvdramas.about.com