Dollhouse, la Fox trasmetterà tutta la seconda stagione; nessuna certezza per la terza

Dollhouse, la Fox trasmetterà tutta la seconda stagione; nessuna certezza per la terza

La Fox non interromperà la trasmissione di Dollhouse: ad annunciarlo un portavoce della rete, e anche se di qui a parlare di rinnovo ce ne corre, intanto registriamo che grazie ai dvr gli ascolti sono aumentati del 50%, garantendo alla serie la trasmissione di tutti e tredici gli episodi della seconda stagione

    La Fox non interromperà la trasmissione di Dollhouse: ad annunciarlo un portavoce della rete, e anche se di qui a parlare di rinnovo ce ne corre, intanto registriamo che grazie ai dvr gli ascolti sono aumentati del 50%, garantendo alla serie la trasmissione di tutti e tredici gli episodi della seconda stagione.

    In molti si erano preoccupati per la fine di Dollhouse, ma secondo quanto dichiarato dal capo del palinsesto Fox, Preston Beckman, “trasmetteremo tutti gli episodi, non possiamo dire di essere contenti degli ascolti o che li accettiamo, durante gli sweeps di novembre proveremo a far alzare i numeri anche con altri show, ma manderemo in onda tutta la serie“.

    La decisione sul se ordinare una terza stagione non è ancora stata presa, ma come dicevamo l’anno scorso Dollhouse ha dalla sua di essere praticamente a costo zero, prodotta praticamente in casa grazie alla Mutant Enemy Productions (compagnia di Joss Whedon), alla Boston Diva Productions (compagnia di Eliza Dushku) con la 20th Century Fox.

    Già l’anno scorso, secondo quanto dichiarato da Beckman, la decisione di rinnovare Dollhouse (per una seconda stagione) è stata presa per i buoni dati del DVR, che oggi non sorprendono nessuno: “Ci aspettavamo che fosse così – ha detto il capo dei palinsesti – e sperabilmente vedremo anche un aumento settimana per settimana: con alcuni show bisogna guardare al quadro generale“.

    Da considerare anche la passione dei fan whedoniani, “saremmo stati str*nzi sia se l’avessimo cancellata che se l’avessimo rinnovata per poi non metterla in palinsesto. Stiamo ancora pagando la cancellazione di Terminator, e Dollhouse ha una base di fan molto solida che sui social network sembra più grande di quello che è“, ha aggiunto Beckman.


    Già il sapere che la serie verrà trasmessa senza interruzioni se non quelle già programmate sarà dunque un sollievo per i fan di Dollhouse, anche se non ci sarà l’ordine di una stagione completa: raggiunto al telefono, Joss Whedon ha spiegato di star sceneggiando proprio in questi giorni il 13esimo episodio, che darà ai fan un senso di chiusura. “Però – ha aggiunto Whedon – lasceremo alcune porte aperte; quando abbiamo visto i primi dati d’ascolto, Kevin Reilly della Fox ci ha garantito comunque 13 episodi“.

    452

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI