Distretto di Polizia pensa al ritorno di Ricky Memphis

Ricky Memphis potrebbe tornare al X Tuscolano nella prossima stagione di Distretto di Polizia: a lui il difficile colpito di far risalire gli ascolti della serie tv di Taodue

da , il

    ricky memphis mauro belli distretto polizia

    Ricky Memphis potrebbe finalmente tornare a Distretto di Polizia nel ruolo dell’amatissimo ispettore Mauro Belli: la notizia trapela da Taodue, società che produce la fiction e che cerca soluzioni alla continua ‘emorragia’ di ascolti che ha contraddistinto la serie poliziesca sul X Tuscolano dall’uscita di scena dei personaggi clou della storia. Per un Ricky Memphis che potrebbe rientrare nel cast, un Simone Corrente potrebbe lasciarlo: il commissario Luca Benvenuto, infatti, stanco di prestare servizio al X Tuscolano, cerca un ‘trasferimento’.

    Nonostante il ritorno di Claudia Pandolfi nel ruolo del commissario Giulia Corsi (ora vice-procuratore della DIA), Distretto di Polizia 10 non è riuscito a riconquistare l’amore incondizionato del pubblico, che nelle prime stagioni l’ha premiato con ascolti record. Nella collocazione domenicale Distretto 10 ha patito la concorrenza della fiction Rai dalla quale è stato (quasi) puntualmente battuto, prima da La Ladra, poi da Terra Ribelle, quindi da Mia Madre. Insomma, si cerca un rimedio e questo potrebbe avere le fattezze di Ricky Memphis, lo storico ispettore Mauro Belli dato per ‘morto’ nella sesta stagione (sembra una vita) con un finale, in realtà, aperto alla possibilità di un ritorno.

    E il momento del ritorno sembra arrivato: si cerca di riportare Memphis al X Tuscolano. Finora l’attore si era mostrato restio a tornare sul luogo del delitto, ma ora i tempi sembrano maturi per una rientrée in grane stile. Chi invece potrebbe lasciare il commissariato è Simone Corrente, alias Luca Benvenuto, in servizio dalla prima stagione e approdato nella 9 al ruolo di commissario: stanco di fare lo sbirro cerca nuovi ruoli. Noi però siamo in attesa delle decisioni di Memphis… Torna, ‘sto commissariato aspetta a te!