Digitale Terrestre, switch-off rinviato a La Spezia e in Lunigiana

Digitale Terrestre, switch-off rinviato a La Spezia e in Lunigiana

Rimandato a data da destinarsi lo switch-off nella provincia di La Spezia e in Lunigiana

da in Digitale Terrestre, switch off
Ultimo aggiornamento:

    alluvione_monterosso

    Il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto il rinvio a data da destinarsi delle operazioni di switch-off nei territori della provincia di La Spezia e della Lunigiana (Aulla e zone limitrofe) a causa dei gravi disagi che continuano a insistere sulle zone colpite dall’alluvione del 25 ottobre scorso. Dopo un’iniziale spostamento dello switch-off all’inizio della prossima settimana, ora il Ministero è pervenuto a più ‘miti consigli’ decidendo di riprendere lo spegnimento del segnale analogico e il passaggio esclusivo al digitale terrestre quando l’emergenza sarà ormai superata.

    Ci mancava solo lo switch-off a complicare la vita delle popolazioni della provincia di La Spezia e della Lunigiana colpite dall’alluvione del 25 ottobre scorso, che ha investito alcune delle più belle zone d’Italia e ha spezzato sette vite. Di fronte alla devastazione, il Ministero dello Sviluppo Economico aveva inizialmente deciso lo slittamento delle operazioni di spegnimento del segnale analogico solo per lo Spezzino, lasciando invece inalterato il calendario per la Lunigiana, zona toscana al confine con la Liguria ugualmente colpita dall’alluvione.


    Di fronte alle proteste delle popolazioni lunigiane, il Ministero aveva disposto una breve proroga, in base alla quale le operazioni previste dal 4 novembre sarebbero partite ‘solo’ lunedì 7. Visto che l’allerta nelle zone alluvionate non accenna (purtroppo) a cessare, finalmente il Ministero ha deciso di rimandare a data da destinarsi anche lo switch-off in Lunigiana. Iniziare domani non avrebbe avuto molto senso, visto che di certo nelle ultime due settimane l’adeguamento degli impianti e l’acquisto di un decoder digitale terrestre non è stato il primo pensiero di tecnici ed abitanti della zona. Per adesso, quindi, nello Spezzino e in Lunigiana il segnale tv sarà diffuso ancora in analogico.

    312

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Digitale Terrestreswitch off