Digitale terrestre: guida ai canali gratis

Digitale terrestre: guida ai canali gratis

La nostra guida ai canali gratis del digitale terrestre

    Guida ai canali free del digitale terrestre

    Il digitale terrestre ha sicuramente accresciuto il menu televisivo degli italiani: lo switch-off si concluderà definitivamente nella primavera del 2011, ma va anche detto che non tutta la superficie nazionale è perfettamente coperta dal segnale dtt delle principali emittenti nazionali. Al di là dei fisiologici problemi tecnici (che speriamo presto definitivamente risolti) diamo un’occhiata all’offerta free del digitale terrestre italiano: non bisogna per forza rivolgersi a Mediaset Premium o a Dahlia per avere programmi originali o in anteprima. Seguiteci nella nostra guida ai canali free del digitale terrestre.

    Non entriamo nel merito dell’offerta delle tv locali, ovviamente legate a frequenze di trasmissione regionali o interregionali, per concentrarci, piuttosto, sui canali più ‘innovativi’ e interessanti disponibili sulla piattaforma digitale terrestre, che presto arriverà a servire (speriamo sempre meglio) l’intero territorio nazionale. Abbiamo, quindi, fatto una selezione ‘arbitraria’, ma fondamentalmente rivolta a focalizzare i canali più interessanti nati proprio grazie alla ‘rivoluzione digitale’ della nostra tv.
    Ecco quindi un breve elenco dei canali free del digitale terrestre più interessanti.

    • La 5
    • Ultima nato in casa Mediaset, La 5 è stato presentata come la rete al femminile del bouquet del Biscione. Se una parte del suo palinsesto è dedicato alle repliche dei programmi di maggior successo di Canale 5 (da Amici a Uomini e Donne, riproposti però in fasce orarie diverse in modo da dare al pubblico che ha poca dimestichezza con internet la possibilità di seguire le vicissitudini dei protagonisti), è anche vero che nel tempo non solo ha messo in piedi produzioni originali (come il non proprio esaltante Le Nuove Mostre, con le Veline Federica e Costanza), ma si è rivelata un ottimo veicolo per recuperare fiction e serie tv dismesse dall’ammiraglia. Ricordiamo, infatti, che solo su La5 è possibile seguire le nuove puntate di Alisa, soap opera tedesca che ha mietuto successi nell’estate 2010 ma che poi ha dovuto lasciare il campo al ritorno di Centovetrine, e di Le Due Facce dell’Amore, cassato per scarsi ascolti da Canale 5. In più ha recuperato anime storiche, come Lady Oscar, ritrasmesso in access prime time sempre la scorsa estate.


      Su La5 Extreme Makeover Home Edition

    • La7 D
    • Continuiamo sul filone degli spin off al femminile delle emittenti generaliste: La7D ha iniziato nel marzo 2010, offrendo un palinsesto sì rivolto al pubblico femminile, ma senza concessioni alla fiction sentimentale o alle soap opera strappalacrime. Il cuore dell’offerta, che rispecchia la linea editoriale della versione ‘principale’, resta l’informazione, anche se declinata al femminile: spazio quindi alle rubriche condotte dalle donne (in primis con la riproposizione de Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi, ma anche l’Oprah Winfrey Show in esclusiva) o di programmi che hanno trattato (o trattano) temi vicini alle donne contemporanee. Un palinsesto di approfondimento che scompagina la normale programmazione del canale principale per permettere, anche qui, a chi lavora di godersi i programmi offerti in orari ‘atipici’.

      la7d

    • Cielo
    • Cielo è la versione dtt di Sky: curata sempre da News Corp., il colosso delle comunicazioni che fa capo a Rupert Murdoch, è di fatto lo ‘spin off’ free del monopolista satellitare. Recupera, quindi, alcune delle trasmissioni di maggior successo proposte negli anni al pubblico pagante di Sky, dando così anche agli utenti free di conoscere programmi finora ad esclusivo beneficio degli abbonati. Oltre a offrire in chiaro le principali edizioni di Sky Tg 24, Cielo ha fatto conoscere al grande pubblico reality come Hell’s Kitchen, Italia’s Next Top Model, Project Runway – Taglia, cuci e…, ma anche serie tv non trasmesse dalle tv generaliste, come Nurse Jackie, Diario di Una Squillo Perbene, le varie stagioni di Boris. Un bignami efficace per entrare nel mondo dell’offerta satellitare senza sostenerne i costi.

      cielo dtt offerta

    • Real Time
    • È uno degli ultimi acquisti della piattaforma free del digitale terrestre, dove è approdato solo lo scorso 1° settembre: stiamo parlando di Real Time (nato dalle ceneri di Discover Real Time) che ha cambiato nome ma non sostanza, proponendo una serie di format agili (in genere compresi tra i 30’ e i 50’) dedicati agli aspetti più comuni della vita quotidiana delle persone, che di fatto ne sono i principali protagonisti. Non a caso il claim è ‘È tutto il tuo mondo’. Anche i non abbonati Sky, quindi, hanno modo di divertirsi con Ma Come Ti Vesti?!, Wedding Planners, Cortesie per gli Ospiti, Fuori Menu, Paint Your Life, Cerco Casa … Disperatamente, show che non hanno proprio incontrato il favore di critici come Aldo Grasso, ma che hanno il vantaggio di raccontarci un po’ di noi, dell’Italia lontana dai reality evento, di darci qualche consiglio di bon ton e di portare alla ribalta, anche presso il pubblico free, colonne della programmazione ‘satellitare’ come lo chef poliforme Alessandro Borghese o il ‘maestro di stile’ Enzo Miccio.

      realtime dtt free

    Da notare, però, che alcuni dei format ‘giranoì’ di fatti tra le varie reti, con annessi protagonistI. se proprio dovessimo indicare un personaggio davvero trasversale, un ‘eroe’ della rivoluzione digitale, beh, non avremmo molti dubbi a indicare Alessandro Borghese: ormai le cucine le vede solo in tv (e a noi piace così).

    1098