Diego Abatantuono regista per Mediaset

Diego Abatantuono regista per Mediaset

Area Paradiso, commedia che andrà in onda su Canale5, segna il debutto nella regia per Diego Abatantuono

    Abatantuono-Diego.jpg

    Diego Abatantuono diventa regista e firma una commedia per Mediasett. Nella maturità il popolare attore ha scelto di passare dall’altra parte della macchina da presa, cimentandosi nel ruolo di regista con la commedia Area Paradiso prodotta dalla Colorado Film di Gabriele Salvatores, Maurizio Totti e Abatantuono. La regia per Diego Abatantuono è la logica conseguenza che corona una carriera lunga e fortunata che vede all’attivo dell’attore oltre 100 pellicole. Nel suo percorso artistico Abatantuono ha sempre saputo muoversi con scioltezza, superando anche prove difficili e interpretazioni all’apparenza non nelle sue corde, ma rivelatesi poi molto efficaci.

    In questa nuova avventura Abatantuono è supportato da un altro esordiente regista, almeno per un lungometraggio, Armando Trivellini. La trama di Area Paradiso si concentra sulla vita di un gruppo di amici che si muovono per diversi motivi, chi per lavoro chi per diletto, intorno ad un autogrill situato sulle colline toscane. I protagonisti si cimenteranno in divertenti espedienti per impedire la chiusura del loro luogo d’incontro preferito. Diego Abatantuono oltre alla regia firma, con Giovanni Bognetti e Armando Trivellini, anche la sceneggiatura.
    Il cast vede nomi già noti al pubblico televisivo e tra loro molti sono passati proprio dal fortunato programma comico di Italia1 Colorado Cafè, Ricky Memphis interpreta Aurelio, Francesco Villa (Franz) è Poldo, Alessandro Besentini (Ale) interpreta Saman, Karin Proia è Marisa, Rosalia Porcaro è Wanda, Maria Jesus Pierabella nel ruolo di Sonia, Gianluca Fubelli è Romeo e Stefano Costantini è Martino.

    La commedia Area Paradiso, andrà in onda prossimamente su Canale5.
    Un piacevole ritorno alla tv per Diego Abatantuono, già molto apprezzato nei panni del Giudice Mastrangelo per due stagioni, la prima in verità più convincente della seconda, forse anche grazie alla presenza di Amanda Sandrelli, indegnamente rimpiazzata poi da un’improbabile Alessia Marcuzzi. Periodo fortunato, questo, per Diego Abatantuono che è sulle reti Mediaset, per la precisione su Italia1, anche con la sit-com All Stars, che offre un altro volto inedito dell’attore che qui si cimenta nel ruolo di un avvocato che allena una squadra di calcio e che, in età matura, si scopre gay.
    Prepariamoci, dunque, ad un autunno e un 2011 nel segno di Diego Abatantuono, sperando che il suo esordio nella regia con Area Paradiso possa essere felice quanto alcune sue interpretazioni.

    456