Diane Keaton ed Ellen Page per Tilda

Diane Keaton ed Ellen Page per Tilda

Diane Keaton ed Ellen Page saranno le co-protagoniste di Tilda, nuova comedy HBO vagamente ispirata alla celebre blogger Nikki Finke

    Diane Keaton ed Ellen Page per Tilda

    Siete fan del giornalismo, di internet e di HBO e questi motivi non sono comunque sufficienti per spingervi a vedere Tilda, la nuova serie di HBO incentrata sul mondo del giornalismo online? Allora vi diciamo che nel progetto – il cui pilot sarà girato a partire dal mese prossimo a Los Angeles – saranno coinvolte un’attrice premio Oscar, Diane Keaton, e una delle attrici più promettenti di Hollywood, ossia Ellen Page!

    Come abbiamo già detto nei giorni scorsi, “Tilda“ sarà una comedy da mezz’ora creata dallo sceneggiatore/regista Bill Condon (Oscar per la miglior sceneggiatura non originale per Demoni e dei, regista del pilot qualora la sceneggiatura ordinata dovesse essere trasposta in tv) e da Cynthia Mort, creatrice della sfortunata “Tell Me You Love Me”. La serie sarà incentrata su una potentissima giornalista online – secondo indiscrezioni ispirata molto più che vagamente a Nikki “Toldja!” Finke; toldja è l’equivalente di “te l’avevo detto”, con cui la Finke ama ricordare che sì, lei ce l’aveva detto – che tratta di showbiz e affini senza peli sulla lingua.

    Già nei giorni scorsi si era parlato di un probabile ruolo da protagonista di Tilda per Diane Keaton, e se amavamo già questa serie (HBO? Giornalismo? Diane Keaton? E’ Natale!!!) adesso arriva la ciliegina sulla torta, ossia l’ingresso di Ellen Page (la protagonista di Juno e di Hard Candy) che sarà Carolyn, co-protagonista della serie, una giovane assistente creativa che è indecisa se rimanere leale allo spirito di gruppo della sua azienda o se dare retta a Tilda, che avrà per lei un interesse particolare.

    Ricordiamo che quella per Tilda non sarà la prima collaborazione tra HBO ed Ellen Page, pochi mesi fa l’attrice canadese, assieme ad Alia Shawkat (ex Arrested Development) e Sean Tillmann (tutti e tre hanno preso parte a “Whip It”, prima prova alla regia di Drew Barrymore), ha firmato un contratto per sceneggiare “Stitch N’ Bitch”, serie incentrata su due ragazze tremendamente cool – ma al contrario; saranno infatti hipster, le persone fashion ma con le peggiori creazioni di moda – che si trasferiscono dalla periferia di Williamsburg in quel di Los Angeles sperando di diventare artisti…di qualsiasi genere.

    439

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI