Dialoghi impossibili – L’inutilità di Afef

Dialoghi impossibili – L’inutilità di Afef

gene gnocchi annuncia la chiusura della grande notte

    afef e gene

    afef e gene

    I soliti noti

    “Non faremo più La grande notte. Condurrò un’altra seconda serata, mi ha detto Marano (direttore di Raidue, ndr). Mi stanco a ripetere sempre le stesse cose. Stiamo pensando a un programma sempre legato all’attualità, ma svincolato dagli ospiti conosciuti. Non se ne può più della “transumanza” di un personaggio da un format all’altro…”. Gene Gnocchi su Libero, 27.5.07

    Sante parole! Se poi il simpatico e arguto Gene riuscirà, come annunciato, a liberarsi di Afef potremo addirittura stappare bottiglie del migliore champagne. Non si capisce davvero perché la plurimiliardaria signora Tronchetti Provera debba portare il suo bel musetto, su cui campeggia una sempiterna espressione schifata, in tivù ed essere lautamente remunerata coi soldi del nostro canone. I suoi sono, oltretutto, apporti di una modestia sconcertante.

    199