Dexter, Sentieri, Diane Keaton, Cover Affairs: casting e novità

Dexter, Sentieri, Diane Keaton, Cover Affairs: casting e novità

Il trailer del videogame per Dexter; Franca Potente guest star in House; Sentieri chiude; Christopher Gorham in Royal Pains; Diane Keaton femminista per la HBO; Gabrielle Union si è unita al Cast di Flash Forward

    Quello che vedete qui sopra è il “trailer” del nuovo videogioco per iPhone ed iPod touch di qui abbiamo già accennato nel post dedicato a Dexter al Comic Con; secondo “indiscrezioni”, il protagonista potrà utilizzare delle mosse stealth per assalire le sue vittime, e che vi saranno dei minigiochi a scandire le esecuzioni delle stesse.

    Secondo E! Online, Franka Potente (Corri Lola, Corri; The Bourne Identity) sarà la guest star della prossima stagione di House: l’attrice apparirà nella season premiere da due ore diretta da Katie Jacobs che, come avevamo anticipato, sarà principalmente ambientata nell’ospedale psichiatrico dove House si è auto-recluso. Sul ruolo della Potente, però, c’è massimo riserbo.

    Giornata di lutto quella del tre agosto per i fan della soap opera Sentieri: proprio in quella data il programma più longevo della tv chiuderà le sue riprese, presumibilmente quelle dell’ultimo episodio che andrà in onda il 18 settembre sulla CBS.

    Avevamo promesso ai fan che avremmo fatto tutto quanto in nostro potere per trovare una nuova casa allo show, ed in questi mesi ci siamo dati da fare, ma purtroppo i nostri sforzi sono risultati vani; siamo molto seccati per questo, pur essendo sicuri di aver studiato tutte le opzioni possibili”, ha spiegato uno dei boss della TeleNext Media che produce la serie.

    Gabrielle Union si è unita al cast di Flash Forward: l’attrice sarà Zoey, avvocato che sarà il potenziale interesse amoroso di uno dei personaggi: “Siamo elettrizzati che Gabrielle si sia unita a noi – sottolinea David S. Goyer in una nota – perché quando l’abbiamo vista abbiamo subito pensato ‘È lei’. Speriamo di poter lavorare con la Union per molto, molto tempo”.

    Diane Keaton sarà la protagonista di una comedy femminista che sarà trasmessa dalla HBO: sceneggiata da Marti Noxon, la serie vedrà l’attrice premio Oscar nel ruolo di un’icona femminista à la Gloria Steinem che tenta di ridare slancio al movimento fondando un giornale sessualmente esplicito per sole donne.

    Ci sono molte somiglianze tra Diane e Gloria, tra cui quella di essere entrambe nate negli anni ’50, periodo in cui le donne hanno scoperto la loro sessualità”, sottolineano i produttori della serie.

    Per la Keaton – anche produttrice – si tratta del terzo ruolo “femminista” dopo aver interpretato Louise Bryant in “Reds” e l’aviatrice Amelia Earhart nel telefilm “Amelia Earhart: The Final Flight”.

    Christopher Gorham, infine, sarà il protagonista di Cover Affairs, il cui via libera dovrebbe adesso essere imminente. La serie, scritta da Matt Corman e Chris Ord, è incentrata su Annie Walker (Piper Perabo), agente multilingue della CIA che si ritrova a dover fare i conti con un ex fidanzato molto interessato al suo lavoro e ai suoi capi. Gorham sarà Auggie Anderson, militare della CIA cieco (e quindi a riposo) che aiuta la Walker.

    587

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI