Dexter, Mad Men, White Collar, Private Practice: le novità

Dexter, Mad Men, White Collar, Private Practice: le novità

dexter, white collar, mad men, private practice, supernatural, brothers and sisters, serie tv americane: novità, casting e gossip made in Usa

da in Casting, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    dexter

    Siete fan di Dexter? Beh, allora gioite, perché la Showtime ha confermato giusto ieri che il serial killer dei serial killer tornerà per almeno altre due stagioni, sempre da 12 episodi l’una: la serie, che di recente è stata anche nominata agli Emmy, ha avuto la premiere più vista della scorsa stagione.

    Problemi per la terza stagione di Mad Men? Teoricamente no visto il recente rinnovo della serie, ma dopo i ‘problemi contrattuali’ di Matthew Weiner, veniamo a sapere che Jon Hamm e John Slattery, entrambi nominati agli Emmy, sono senza contratto: se per il secondo non ci sarebbero particolari problemi, Hamm sarebbe intenzionato a far valere la sua posizione di probabile George Clooney, che dopo il successo in ER ha lasciato la serie per dedicarsi al cinema.

    Buone notizie anche per Private Practice, rinnovato dalla ABC per una stagione completa: la serie, interrotta l’anno scorso dallo sciopero degli sceneggiatori, è uno dei pochi programmi che ha mantenuto i suoi ascolti stabili rispetto alla passata stagione, ed i nove nuovi episodi ordinati portano Private Practice ad avere una stagione completa.

    USA Network ha dato il via libera al pilot drammatico di “White Collar“, dopo aver scritturato Tim DeKay (“Tell Me You Love Me”, “Carnivale”), come co-protagonista, un agente dell’FBI che forma una ‘strana coppia’ di investigatori con un brillante artista della truffa (Matthew Bomer) che – contro la sua volontà – è costretto a lavorare con l’FBI contro i crimini dei “colletti bianchi”.

    Mark Rolston (Aliens, Cold Case, Profiler) è stato scritturato in Supernatural per un ruolo ricorrente da demone, tale Alastair: la sua prima apparizione è prevista per il tredici novembre, con Alastair che sarà un demone “calmo e composto, con un sorriso che nasconde il suo essere sadico e malvagio. E’ uno dei demoni più potenti dell’inferno, ed il suo potere è elettrizzante”.

    Ancora una new entry, infine, per Brothers and Sisters, con John Glover, conosciuto dai fan di Smallville per la sua interpretazione del papà di Lex Luthor, che sarà il nuovo interesse amoroso del recentemente uscito allo scoperto Saul (Ron Rifkin): l’attore apparirà per tre episodi, ed i due si incontreranno all’opera, dove scopriranno di avere un sacco di passioni in comune, non solo libri, musica e arte, ma anche…uomini!

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CastingPersonaggi TvSerie TvSerie TV Americane