Dexter, la quinta stagione da stasera su FX

Arriva anche in Italia la quinta stagione di Dexter, a partire da questa sera e poi ogni venerdì alle 21 su FX (canale 131 di Sky)

da , il

    Arriva anche in Italia la quinta stagione di Dexter, a partire da questa sera e poi ogni venerdì alle 21 su FX (canale 131 di Sky); tornano quindi le avventure del serial killer interpretato da Michael C. Hall che dà il volto a questo perito ematologo della scientifica di Miami, un grande professionista di giorno e freddo serial killer di notte. Ma cosa ci aspetta da questa stagione? Il consiglio è di non leggere questo post “così, per curiosità” se non siete a pari con la quarta stagione…

    Arrivano stasera anche in Italia le avventure della quinta stagione di Dexter, che riprende da dove la quarta si era conclusa: se, come noi, avete odiato Rita (Julie Benz, che rivedremo in una puntata) nella quarta stagione, vi sarete sicuramente sentiti in colpa dopo che questa, nell’ultima puntata della scorsa stagione, è stata ritrovata morta in un mare di sangue. Visto che mentre Rita moriva Dexter stava uccidendo il killer della Trinità, Arthur Mitchell aka John Lithgow, il primo dei sospettati sarà proprio Dexter anche a causa di un suo comportamento non proprio da vedovo inconsolabile, e anche quando il protagonista verrà scagionato, dovrà fare i conti con una seconda perdita per lui insopportabile, quella della passione per la ‘caccia’.

    Per volere dei produttori non ci saranno infatti salti nel tempo, “grazie a Dexteraveva spiegato la produttrice Sara Colletonvedremo come si affronta una cosa del genere se capitasse a noi. Lo vedremo attraversare grandi cambiamenti emozionali, ci sembrerebbe di tradire i fan se non mostrassimo questa catarsi di Dexter nel periodo di lutto“.

    A risvegliare i suoi sentimenti ‘animaleschi’ sarà Julia Stiles, che interpreterà il ruolo di Lumen, della quale non vi diciamo nulla se non che potrebbe essere una Dexter al femminile, anche lei con un passeggero oscuro; per volere dei produttori in questi dodici episodi non c’è un grande cattivo, l’intenzione era quella di andare più a fondo nella psicologia di Dexter, anche se il nostro dovrà affrontare un potenziale serial killer di giovani donne (e anche qui, dirvi altro sarebbe…killer!).

    Sul fronte personaggi di contorno, il dipartimento deve affrontare un nuovo caso: la testa di una donna è stata trovata senza occhi e senza lingua che potrebbe essere collegata con il rito della Santa Morte. Quinn (Desmond Harrington) proverà ad avere una relazione con Debra (Jennifer Carpenter) che però potrebbe essere rovinata dai sospetti di lui su Dexter (ad aiutarlo sarà la guest star Peter Weller nel ruolo del poliziotto, non proprio santarellino, Stan Liddy), mentre Batista (David Zayas) e Laguerta (Lauren Vélez) affronteranno, noiosi come sempre, i loro problemi lavorativi e di coppia.

    Non vi diciamo altro per non rovinarvi la visione di una quinta stagione di Dexter in grado di regalarci grandi emozioni ma anche tanti momenti di “noia”; l’appuntamento con il serial killer più amato dagli americani è a partire da questa sera e poi ogni venerdì alle 21 su FX (canale 131 di Sky).