Dexter ha ispirato un vero omicidio?

Gli omicidi nei film horror? Di solito, per quanto paurosi, sono fittizi, ma pare che un regista canadese sarebbe arrivato ad organizzare un omicidio vero con l’unico scopo di poterlo riprendere con la cinepresa ed avere così un ‘tocco’ di realismo nel film, House of Cards, che stava girando

da , il

    Mark Twitchell

    Gli omicidi nei film horror? Di solito, per quanto paurosi, sono fittizi, ma pare che un regista canadese sarebbe arrivato ad organizzare un omicidio vero con l’unico scopo di poterlo riprendere con la cinepresa ed avere così un ‘tocco’ di realismo nel film, House of Cards, che stava girando.

    A far discutere gli esperti su violenza e serie tv, il fatto che Mark Twitchell, 29 anni (foto), regista canadese amante del cinema horror, avesse scritto nel suo stato su Facebook “Mark ha molto in comune con Dexter Morgan“, riferito al personaggio protagonista della serie della Showtime analista della polizia di Miami di giorno e serial killer di notte.

    Già nei mesi scorsi, lo ricordiamo, Dexter era finita al centro di polemiche perché trasmessa in chiaro dalla CBS quasi in maniera integrale: in quell’occasione, il Parents Television Council, l’associazione non-profit formata da genitori di area conservatrice, aveva chiesto alla rete di ripensarci, in quanto Dexter non è propriamente un prodotto per bambini. Pronta la risposta dell’autore dei libri da cui Dexter è tratta: in un’intervista a Usa Today, Jeff Lindsay aveva detto “Ci sono idioti che vogliono dirci cosa vedere e cosa non vedere, e questo è inaccettabile”.

    Tornando a Twitchell, lo scorso 31 ottobre l’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio di primo grado per la morte di Johnny Brian Altinger, un uomo di 38 anni che il regista avrebbe ‘adescato’ su internet spacciandosi per una donna: lo scorso 10 ottobre, secondo gli investigatori, Altinger si sarebbe recato all’appuntamento, solo per scoprire che la donna virtuale era in realtà un uomo con la maschera da hockey.

    A parte il fatto che, da appassionati di Dexter e di film horror, la maschera da hockey fa molto Venerdì 13, Twitchell avrebbe ripreso l’omicidio per inserirlo nel suo House of Cards, film che parla di un serial killer che uccide i mariti infedeli dopo essersi spacciato per una donna. La polizia, per la cronaca, non ha ancora trovato le rirprese, ma avrebbe trovato, nel garage dove sarebbe avvenuto l’omicidio, numerosi elementi contro Twitchell.

    Quanto a Dexter, nell’episodio di questa sera “Easy as Pie” Miguel troverà una nuova vittima per Dexter, ma il nostro protagonista non è sicuro che rientri nel suo codice; una vecchia amica di Dexter gli chiederà di aiutarla ad uccidersi, mentre Rita scopre che la moglie di Miguel pensa che suo marito abbia una relazione, mentre Debra dice a Anton che è stato usato come esca per trovare lo scorticatore.