Dexter 4, addio col botto a Clyde Phillips; arriva Chip Johannessen

Dexter 4, addio col botto a Clyde Phillips; arriva Chip Johannessen

Dexter 4 chiude col botto, 2

    La season finale della quarta stagione di Dexter è stata vista da 2.6 milioni di telespettatori, lo show più visto in assoluto su Showtime dopo che già la settimana scorsa si era registrato il record di ascolti: rispetto al season finale dell’anno scorso, gli ascolti sono aumentati del 54% (e va bene anche Californication, season finale visto da 1.1 milioni di telespettatori). La brutta notizia? L’addio di Clyde Phillips, che lascia una serie da lui portata al successo (ma a costo di 9 mesi passati lontano dalla famiglia).

    A dare la notizia l’Hollywood Reporter, secondo cui il produttore esecutivo e showrunners ha lasciato lo show, al suo posto arriverà Chip Johannessen, già co-produttore esecutivo di 24, che porterà la serie avanti almeno per la prossima quinta stagione (alla fine della terza, Dexter era stato rinnovato per due stagioni).

    Nessun problema con la produzione, secondo quanto rivelato da Phillips si tratta di motivi familiari, lascia Dexter per passare più tempo con la sua famiglia in Connecticut: “E’ stata una decisione difficile, avevo sentimenti contrastanti, ho passato quattro anni in questo show che è stato il punto più alto della mia carriera, ma mi mancava la mia famiglia“, ha spiegato l’ex producer.

    Phillips passava in media 9 mesi a Los Angeles, dove Dexter viene girato, e solo tre con la famiglia, moglie e figlia 13enne: “Adesso devo occuparmi della mia vita“, ha spiegato Phillips (che perà ha anche aggiunto di stare sceneggiando qualcos’altro): a sostituirlo sarà appunto da Johannessen, scelto da Sara Colleton e John Goldwyn.

    Clyde Phillips ha dato un enorme contributo al successo di Dexter, ma capiamo il bisogno di stare vicino alla sua famiglia“, ha spiegato Robert Greenblatt, presidente Showtime, che ha aggiunto come “siamo riluttanti a lasciarlo andare, ma Sara Colleton e John Goldwyn hanno scelto un ottimo successore, responsabile della produzione di 24 per i due anni precedenti, e siamo sicuri che lavorerà bene anche con Dexter“.

    392