Desperate Housewives, reunion in arrivo? Marc Cherry al lavoro su un copione [FOTO]

Marc Cherry lavora ad una reunion di Desperate Housewives, ma non mancano le complicazioni per le pretese delle quattro protagoniste

da , il

    La notizia di Natale che non ti aspetti arriva il 24 dicembre: secondo il sito Showbizspy, Marc Cherry starebbe lavorando ad una reunion delle Casalinghe Disperate, uno degli show più famosi di ABC chiusosi quasi due anni fa, a maggio 2012: purtroppo però, le cose rischiano di andare per le lunghe, non solo perché il copione è ancora tutto da scrivere, ma perché le quattro protagoniste – Eva Longoria, Teri Hatcher, Felicity Huffman e Marcia Cross – vogliono ognuna più screentime dell’altra e un cachet degno del loro status.

    Otto stagioni e centottanta episodi dopo, Bree, Susan, Lynnette e Gabrielle potrebbero tornare sul piccolo schermo: secondo Showbizspy, Marc Cherry starebbe infatti lavorando ad un episodio speciale che farebbe felici i fan di Desperate Housewives, un episodio che sarebbe ambientato a dieci anni dalla fine della storia narrata nella serie, dopo che un incendio ha distrutto quasi tutte le case di Wisteria Lane: le fiamme permetteranno di scoprire un bunker pieno di segreti, e tutti dovranno tornare a ‘casa’ per rispondere alle domande della polizia. (Continua dopo la gallery)

    Va detto che – complice anche il Natale, forse – ABC non conferma e neanche il creatore della serie ha fatto trapelare conferme o smentite: l’unica cosa certa, almeno stando alle indiscrezioni del sito, sarebbe il mal di testa del povero Cherry, visto che le quattro attrici (Marcia Cross, Teri Hatcher, Felicity Huffman ed Eva Longoria) starebbero facendo pressioni per essere pagate al massimo ed avere più screentime e le migliori battute, esattamente quello che, sempre secondo Showbizspy, accadeva quando lo show era ancora in onda.

    Far andare d’accordo le quattro star ha fatto quasi venire a Marc un infarto, e ora è pure peggio‘, spiega la misteriosa fonte, secondo cui le quattro attrici ‘vogliono – e hanno bisogno – che questo speciale ci sia, ma sono frenate dalle loro insicurezze‘, chiedendo(si) in particolare chi ha avrà le scene più grandi, più tempo sullo schermo e le migliori battute, senza dimenticare che già pensano a chi sarà meglio ‘posizionata’ nel poster, quando ancora il progetto non è ancora stato neanche sceneggiato. (Continua dopo la gallery)

    Le resistenze maggiori arriverebbero in realtà dalla Hatcher, dalla Cross e dalla Huffman: grazie a Devious Maids – la storia di cinque cameriere latine che lavorano per i quartieri alti di Beverly Hills; lo show viene trasmesso da Lifetime, è stato rinnovato per una seconda stagione ed è prodotto dalla Longoria e da Cherry, creatore del progetto – i rapporti tra ‘Eva e Marc‘ sono diventati più stretti, e le altre tre protagoniste temono che proprio per questo la Longoria abbia un trattamento di favore.

    Le tre (o le quattro) insomma ‘traccheggiano‘, ed è anche per questo che ‘tutti stanno impazzendo, incluso Marc, che comincia a ricordare perché aveva promesso che non avrebbe mai più lavorato alla serie‘; in attesa di notizie certe, sarà meglio allora che i fan delle Casalinghe Disperate non trattengano troppo il fiato e seguano le carriere delle loro attrici preferite negli altri progetti cui si stanno dedicando.

    Detto della Longoria (qualche film e la produzione di programmi tv), la Huffman, dopo essere stata scritturata l’anno scorso per un pilot che non è stato ordinato a serie, si è dedicata al cinema, la Hatcher è stata la guest di Jane by design (serie tv ABC Family in cui ha interpretato la mamma della protagonista), mentre la Cross è stata recentemente scritturata in Fatrick, pilot di Nahnatchka Khan (Don’t Trust the B—- in Apt 23) con protagonista Patrick, un uomo sulla trentina che deve affrontare i problemi derivatigli dall’essere stato, in gioventù, un ragazzo grasso; l’ex interprete di Bree sarà la mamma del protagonista, nutrizionista molto orgogliosa della magrezza della figlia e assai scontenta di Patrick, nei cui confronti è molto severa.