Denise Faro di The Voice of Italy: dove l’avete già vista?

Denise Faro di The Voice of Italy: dove l’avete già vista?

Denise Faro di The Voice of Italy è un volto già noto per le pregresse esperienze musicali, teatrali e televisive

da in Personaggi Tv, Talent Show, The Voice of Italy
Ultimo aggiornamento:

    Altro che novellina, Denise Faro di The Voice of Italy è una veterana del mondo dello spettacolo! Tra i concorrenti ammessi alle Blind Auditions della prima puntata, la ventiquattrenne di Roma vanta un curriculum pazzesco tra musica, teatro e Tv. Non sembra affatto un caso che ad essere ammaliata dalla sua voce sia stata la showgirl più versatile della storia televisiva italiana: Raffaella Carrà.

    Nata il 2 agosto 1988 a Roma, Denise è figlia di Giancarlo Nisi e Morena Rosini, due dei componenti dei Milk and Coffee, gruppo musicale celebre in Italia nei primi anni Ottanta. Definita su Wikipedia come cantante, ballerina e attrice, Denise non si è davvero fatta mancare nulla. Infatti, il suo esordio a teatro arriva a soli 14 anni con il musical Un sogno da vivere a cui seguono negli anni parecchie altre produzioni. La svolta arriva con l’opera popolare Giulietta e Romeo di Riccardo Cocciante e Pasquale Panella, dove ha interpretato la protagonista femminile dal 1º giugno 2007 al 29 febbraio 2008 esibendosi sul grande palco dell’Arena di Verona. A partire dal 2008 ha intrapreso con successo la strada degli spettacoli per adolescenti assurgendo a ruoli importanti in ben due produzioni Disney Italia.

    La prima è High School Musical – Lo spettacolo, nel ruolo della protagonista Gabriella Montez, mentre la seconda Il mondo di Patty, il musical più bello, nel doppio ruolo delle gemelle Sol e Belen. Tutti palchi importanti che non le impediscono di fare televisione con piccoli ruoli in fiction Rai e Mediaset come Un medico in famiglia (2004), Benvenuti a tavola – Nord vs Sud (2012) e persino cinema (Come tu mi vuoi). Spazio anche ai reality, ma in Sudamerica, dove si distingue nel 2010 come cantante grazie al programma messicano La Academia Bicentenario.

    Il suo obiettivo principale sembra essere la musica, sogno che insegue cimentandosi in diverse competizioni sparse per il mondo (Spazio Aperto, Festival international de la cancion de benidorm nel 2006) e nel 2012 “Competición Internacional” del 53º Festival di Viña del Mar vincendo il primo posto in assoluto, con il brano Grazie a Te. Mai paga, adesso si giocherà tutto e per tutto con The Voice of Italy avvalendosi della coach che più di chiunque potrebbe valorizzarne le capacità attoriali e la presenza scenica. Unico neo di questa esperienza è il mancato apprezzamento del suo ex pigmalione Riccardo Cocciante, che non ha riconosciuto la voce della sua Giulietta di qualche anno fa.

    436

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TvTalent ShowThe Voice of Italy Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI