Demi Lovato contro la Disney per una battuta sull’anoressia in A tutto ritmo

Demi Lovato contro la Disney per una battuta sull’anoressia in A tutto ritmo

Demi Lovato sgrida la Disney per una battuta di cattivo gusto sull'anoressia apparsa in A tutto ritmo, show della casa di Mickey Mouse

    demi lovato tweets

    Demi Lovato striglia la Disney per una battuta di cattivo gusto sull’anoressia nel suo show A tutto ritmo. La casa di Mickey Mouse è corsa subito ai ripari e ha chiesto scusa per lo scivolone a sollevare la polemica è stato proprio un cinguettio dell’ex attrice di Disney: ‘Trovo davvero buffo che una compagnia perda una delle sue attrici per via delle pressioni causate dai disturbi alimentari e riesca a scherzarci sopra‘. Pronta la replica di Disney Channel attraverso il suo account di Twitter: ‘Non è mai stata la nostra intenzione rendere più leggeri i disturbi alimentari‘. Il fatto diventa ancora più grave visto che la 18enne ha sofferto per anni di bulimia. Poco da dire se non ‘châpeau, Disney’!

    La battuta è contenuta in Shake It Up, trasmesso su Disney Channel canale del bouquet di Sky ed è contenuta in un episodio in cui una magrissima modella dice alle due protagoniste Rocky (interpretata dalla 15enne Zendaya Coleman) e Cece (l’attrice 14enne Bella Thorne): ‘Siete così carine che vi mangerei se solo mangiassi‘ e qui scoppia a ridere con il suo entourage. Ecco la scena incriminata:

    La Disney ha chiesto subito scusa per questa battuta pro-anoressia un tema su cui non si dovrebbe scherzare soprattutto perché Demi Lovato (notissima negli States e ha anche partecipato a un episodio di Grey’s Anatomy) ha lasciato lo show Sonny tra le stelle quest’anno per entrare in rehab per combattere la sua battaglia contro la bulimia. In un’altra serie di tweets l’attrice italo-americana si è lamentata del fatto che sempre più spesso le attrici delle serie Disney sono magrissime e ha rimpianto le vecchie star più in carne come Hillary Duff e Raven Symoné: ‘Sono io o le attrici della Disney sono sempre più magre? Mi mancano i giorni di Raven e Lizzie McGuire‘. Ecco la sigla di Sonny tra le stelle:

    Demi Lovato ha abbandonato la serie proprio per combattere la bulimia, disturbi bipolari e autolesionismo. Una volta uscita dalla clinica, in cui entrò volontariamente a febbraio 2011, in un’intervista la 18enne ha raccontato i suoi problemi con il cibo: ‘Lasciare lo show per concentrarmi sulla mia musica è stata una scelta saggia, in studio non si vede il mio corpo e posso pensare solo alla mia voce.

    Non so se ce la farei a stare davanti alla telecamera con un corpo così‘.

    La 18enne ha parlato in un’intervista all’Abc della sua battaglia con la bulimia: ‘A otto anni mangiavo in modo compulsivo, quindi credo che da 10 anni ho un rapporto conflittivo con il cibo‘. I suoi genitori l’hanno aiutato ma a undici inizia a tagliuzzarsi i polsi per gestire le sue emozioni: ‘Esprimevo così la mia vergogna, la vergogna di me stessa, del mio corpo. Qualche volta le mie emozioni erano troppe per essere gestite non sapevo che fare‘. Lo stress è aumentato con le tournée e la carriera in Disney: ‘Cantavo con nulla nello stomaco, perdevo la mia voce a causa del vomito‘. Ecco l’intervista:

    660

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Disney Channeltwitter
     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE