DeAbyDay, ecco la web tv targata De Agostini

DeAbyDay, ecco la web tv targata De Agostini

è on line DeAbayday, la nuova web tv creata dalla de agostini editore che attraverso tre canali tematici offre consigli pratici e utili sul come fare cose nella vita quotidiana

    DeAbyDay

    Dopo il canale televisivo dedicato ai bambini, DeAKids (canale 801 di Sky), il gruppo De Agostini Editore lancia su Internet la sua nuova creatura: si tratta della web tv DeAbyDay. Consigli pratici per la casa, per la bellezza, per la gravidanza e suggerimenti utili sulle città da scoprire. Per saperne di più basta un click.

    È disponibile già da qualche giorno all’indirizzo www.deabyday.tv la nuova web tv targata De Agostini Editore dedicata “al come fare” tante cose utili e come comportarsi in diverse situazioni della giornata. Tanti consigli e risposte pratiche ai piccoli dubbi che attanagliano la nostra vita quotidiana saranno offerti con un linguaggio semplice, chiaro e funzionale (tipico della divulgazione di casa De Agostini) attraverso video ed approfondimenti.

    DeAbyDay si compone per il momento di 3 canali tematici organizzati in serie, sit-com e reportage da 5-6 episodi ognuno (per un totale di circa 60 episodi prodotti ad hoc da una videofactory) e correlati a blog in cui sarà possibile scambiarsi idee e opinioni con la redazione e gli altri internauti e chiedere il parere degli esperti. Entro dicembre di quest’anno però la De Agostini ha intenzione di ampliare l’offerta della web tv fino a proporre 10 canali e 250 video.

    Questa l’attuale composizione del bouquet di DeAbyDay che mescola l’intrattenimento all’istruzione:
    Step One – Come fare quasi tutto, dedicato alla cucina, alla casa, al fai da te, allo Style & Beauty, etc.

    Baby Kit – Come nascere genitori è il canale con utili consigli sulla gravidanza, sui primi mesi di vita del bambino, sullo svezzamento, sui giochi e su tutto ciò che riguarda l’imparare ad essere genitori.

    Secret Corner – Sguardi dietro l’angolo svela infine i lati nascosti delle città, le iniziative, i mestieri e le passioni e divulga informazioni sulla eco-sostenibilità, sull’ecologia e il low cost.

    Il progetto, che “recupera gli elementi distintivi della storia di De Agostini – la divulgazione e la trasmissione di conoscenza sul ‘saper fare’”, è stato realizzato e gestito dalla divisione Digital De Agostini guidata da Pierfrancesco Gherardi.

    430

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI