DC Comics svela le cover dei fumetti alternativi per Fringe

DC Comics svela le cover dei fumetti alternativi per Fringe

Per l'universo alternativo di Fringe, i disegnatori DC Comics ha creato delle cover speciali con qualche dettaglio cambiato; arriveranno anche le storie?

    Fringe darà il via ad una linea di fumetti alternativi? Certezze non ce ne sono ma – senza spoilervarvi troppo – nel season finale della seconda stagione della creatura di JJ Abrams abbiamo visto una serie di (stupende) cover di fumetti alternativi, che, disegnati da un team di disegnatori capitanati da Hank Kanalz (nella squadra c’erano invece Ivan Reis, Oclair Albert, Carlos D’Anda, JJ Kirby, Michael Lopez e Oliver Nome), erano vagamente differenti rispetto agli originali che i fan di fumetti ben conoscono.

    Ebbene, oltre a mostrarci tutte le cover differenti (le trovate in HD nella gallery), pare che DC Comics potrebbe, in futuro, narrare queste storie alternative; detto che per ora è solo una frase del tipo “volete leggere le storie dietro le cover? Chiedete ad Hank (Kanalz), chissà magari saranno divertenti da scrivere“, la speranza è l’ultima a morire, no?.

    Ma come sono nate queste cover diverse? Geoff Johns, capo dell’ufficio creativo della DC Comics, è stato contattato qualche mese fa da Akiva Goldsman, producer di Fringe, “che stava girando una scena in un universo alternativo – ha raccontato Johns – che non era esattamente come il nostro, dove c’erano dettagli leggermente differenti, anche nei fumetti“. Secondo il ‘capoccia’ DC Comics, Goldsman voleva qualche cover che fosse il più autentica possibile, “qualcosa con delle piccole differenze – ha concluso Johns – che solo i fan duri e puri avrebbero potuto riconoscere“.

    Il risultato lo potete ammirare nella nostra gallery, e se volete leggere le storie dietro la cover…fatevi sentire!

    296