David di Donatello 2016, i premi sbarcano su Sky Cinema e Tv8: conduce Alessandro Cattelan

David di Donatello 2016, i premi sbarcano su Sky Cinema e Tv8: conduce Alessandro Cattelan

La celebre premiazione dedicata al cinema italiano cambia rete e conduttore

    David di Donatello 2016, i premi sbarcano su Sky Cinema e Tv8: conduce Alessandro Cattelan

    I David di Donatello 2016, da quest’anno in onda su Sky Cinema e Tv8, ci riserveranno alcune novità: per cominciare a condurre la cerimonia di premiazione sarà Alessandro Cattelan. La serata, in onda in diretta il prossimo 18 aprile, sarà fruibile anche in chiaro sull’ottavo canale. Questa produzione internazionale, realizzata da Magnolia per Sky, cercherà di dare il giusto spazio ai riconoscimenti dedicati al cinema italiano, e di rendere l’evento coinvolgente e piacevole per i pubblico di appassionati che ogni anno lo segue. L’assegnazione dei David di Donatello 2016 vedrà i candidati alternarsi sul palco e diventare protagonisti.

    Per la prima volta i David di Donatello saranno trasmessi su Sky Cinema e Tv8. Al timone della diretta, fissata per il 18 aprile 2016 in prima serata, ci sarà Alessandro Cattelan: già volto di punta di X-Factor ed E’ poi c’è Cattelan, il conduttore piemontese avrà il compito di guidare la 60^ edizione dei premi del cinema italiano.

    La serata sarà preceduta, accompagnata e seguita da approfondimenti dedicati alla storica manifestazione, che nel corso di oltre mezzo secolo di vita ha celebrato i più grandi interpreti del nostro grande schermo. Chi trionferà all’interno delle varie categorie? Per scoprirlo sintonizzatevi sui David di Donatello 2016 il prossimo 18 aprile, in prima serata su Sky Cinema oppure TV8.

    Aggiornamento del 16 marzo 2016 a cura di Mara Guzzon.

    La cerimonia dei Premi David Donatello 2016 sbarca su Sky Cinema e Tv8 e andrà in onda il 18 aprile. Come accaduto per la Notte degli Oscar, dove abbiamo assistito al trionfo di Leonardo Dicaprio, la manifestazione sarà trasmessa in prima serata su Sky. Si tratta di una produzione internazionale, realizzata da Magnolia per Sky. Il celebre evento dedicato al cinema italiano, dopo anni, abbandona mamma Rai per sbarcare sulla televisione di Murdoch, con una formula del tutto rinnovata.

    Per la prima volta, i premi David di Donatello saranno trasmessi su Sky Cinema e Tv8. Doppia messa in onda fissata per il 18 aprile 2016 in prima serata: sarà possibile assistere alla premiazione su Sky Cinema e su TV8, l’ex Mtv.

    L’evento, dunque, abbandona la Rai, rete sulla quale è stato trasmesso per numerose edizioni. Le ultime che abbiamo visto sulla Rai mostravano segni di stanchezza, con la messa in onda in tarda serata e in differita, come quella del 2014, in cui Paolo Ruffini, conduttore dell’evento, ha fatto un’indimenticabile gaffe nei confronti di Sophia Loren. Per questo, Sky penserà a rinnovare la formula televisiva dei Premi David Donatello, giunti alla 60° edizione.

    La televisione di Murdoch, come si legge nel comunicato stampa, presterà attenzione all’estetica dello show, in cui si cercherà di coniugare l’attenzione per il pubblico e il rispetto per l’unicità del cinema italiano, tentando di ispirarsi ai grandi show internazionali. La cerimonia dei Premi David Donatello 2016 sarà affiancata da produzioni speciali, approfondimenti e una programmazione dedicata allo storico premio, il tutto per far intraprendere alla spettatore un vero e proprio viaggio all’interno della celebre manifestazione nostrana.

    L’Accademia del Cinema Italiano, che da anni si occupa della realizzazione della cerimonia, ha espresso, attraverso le parole del suo presidente Gian Luigi Rondi, l’importanza del nuovo accordo con Sky: ‘L’accordo tra l’Accademia del Cinema Italiano e Sky, in occasione dei sessant’anni dei Premi David di Donatello – ha dichiarato Gian Luigi Rondi – prevede, oltre alla serata di premiazione del prossimo 18 aprile, una serie di manifestazioni celebrative’ che avranno l’obiettivo di fare il punto sul cinema italiano di oggi”. Naturalmente non sono mancati i ringraziamenti alla Rai che per anni hanno regalato visibilità all’evento.

    Parole di soddisfazione ed orgoglio arrivano anche da Andrea Scrosati, Executive Vice President Programming di Sky Italia, il quale ha affermato che la sfida di Sky sarà quella di rendere la cerimonia dei Premi David Donatello ‘la più grande celebrazione del talento e dell’eccellenza del cinema italiano’.

    810

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN magnoliaProgrammi TVSky
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI