Damages, la quinta e ultima stagione parte l’11 luglio. Glenn Close: ‘Un film? Possibile’

Damages, la quinta e ultima stagione parte l’11 luglio. Glenn Close: ‘Un film? Possibile’

Damages, la quinta e ultima stagione parte l'11 luglio

    Damages quinta stagione

    Comincerà l’11 luglio su DirecTV la quinta e ultima stagione di Damages, lo show con protagoniste Gleen Close e Rose Byrne nel ruolo dell’affermata avvocata Patty Hewes e della sua protetta (non senza qualche ‘complicazione’) Ellen Parsons. Lo show vedrà protagoniste diverse guest star (tra le altre M. Emmet Walsh, Jenna Elfman, John Hannah e Ryan Phillippe) e se volete saperne di più … non vi resta che leggere dopo il salto, facendo ovviamente attenzione agli spoiler!

    La quinta stagione di Damages si preannuncia esplosiva, come sempre con un occhio all’attualità lo show farà il ‘verso’ allo scandalo Wikileaks,e prenderà il via quando un’impiegata di banca (Jenna Elfman) si rivolge a Channing McClaren (Ryan Philippe), un mago del computer fondatore di un sito tipo WikiLeaks, per svelare al grande pubblico il comportamento poco onesto dell’azienda dove lavora, considerato che Ryan è impegnato in una campagna per la trasparenza delle compagnie finanziarie e del governo. L’Assange ‘de noantri’ si rivolgerà quindi ad Ellen Parsons (Rose Byrne) che si troverà così da avversaria contro Patty Hewes (Glenn Close)… e le cose si complicheranno quando – per ammissione della stessa Elfman – l’impiegata sarà uccisa (l’attrice apparirà in flashback e sarà comunque ricorrente).

    Nel cast di Damages 5 vedremo anche M. Emmet Walsh nel ruolo di padre di Patty: ‘Avranno molte scene insieme – spiega il produttore Todd A.Kessler a TV Guide Magazine – e scopriremo come mai Patty è diventata la donna che è oggi: tra Patty e suo padre ci sarà una scena nel finale che potrebbe essere la scena più forte dell’intera serie’. Tra le casting news ‘minori’ anche Alexandra Socha (The Big C. sarà la figlia del personaggio della Elfman) e John Hannah (Spartacus), che apparirà in più episodi nel ruolo di assistente di McClaren.

    E intanto Glenn Close parla all’Huffington Post dei suoi sentimenti verso Damages, spiegando tra l’altro di essere ‘pronta per dedicarsi a nuovi progetti: non so se potrò mai dire mai addio ai personaggi che ho interpretato, penso facciano parte di me, ma sono pronta per andare avanti: Patty è ‘oscura’ e non mi dispiace vedere andare via questo lato più oscuro’. L’attrice ha anche escluso un suo ritorno in tv a breve – ‘non penso farò un’altra serie‘ – mentre si è detta possibilista su un film di Damages: ‘Damages avrà un’ottima chiusura, ci saranno delle ottime cose su Patty e la sua vita che la gente ancora non sa, spiegazioni per i suoi comportamenti.

    Se farei un film? Assolutamente sì’, la risposta dell’attrice.

    504