Damages, gli spoiler per la seconda stagione

Damages, gli spoiler per la seconda stagione

Virata drammatica per la serie, che vedrà un confronto tra vecchi e nuovi personaggi

    damages

    La prima stagione di Damages è terminata con Patty Hewes (Glenn Close) che ha vinto una class action contro Arthur Frobisher (Ted Danson), ex amministratore delegato di una grande azienda citato in giudizio dai suoi ex impiegati. Se i 13 episodi della prima stagione ci hanno lasciati molto soddisfatti per la cura dei particolari, lo storyline e la recitazione, non possiamo non aspettare con ansia la seconda stagione della serie della FX, le cui riprese sono partite il mese scorso e di cui siamo in grado di anticiparvi alcuni spoiler.

    Le dritte arrivano dal sito zap2it.com, secondo cui la seconda stagione non sarà à la romanzo thriller come la prima: in particolare, i vecchi personaggi avranno molti conflitti personali con i nuovi, tra cui segnaliamo il Premio Oscar William Hurt e l’ex star di Deadwood Timothy Olyphant, con la serie che oltre all’aspetto legale diventerà un po’ più drammatica.

    Per quanto riguarda Frobisher, quasi ucciso da un suo ex impiegato, non abbiamo visto tutto di lui: nella seconda stagione lo ritroveremo in ospedale, reduce da un sacco di operazioni chirurgiche che gli hanno salvato la vita e con una lunga riabilitazione; ovviamente, non avrà accanto né la moglie né i figli.

    Spazio, ovviamente, anche ad Ellen Parsons (Rose Byrne), che oltre a fare i conti con la morte del suo fidanzato dovrà cercare di incastrare Patty per l’FBI. Dal canto suo, il personaggio di Glenn Close, dopo aver portato morte e distruzione per tutta la prima stagione, continuerà ad essere la stessa di sempre, per la gioia dei fan e dei telespettatori.

    390

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI