Cw tra Mischa Barton, crossover Melrose Place/90210 ed i remake

Cw tra Mischa Barton, crossover Melrose Place/90210 ed i remake

Il Summer Press Tour è stata l’occasione per la CW di fare chiarezza su The Beautiful Life, Mischa Barton, e altre varie serie; partiamo dalla prima, l’attrice è ancora desaparecida anche se secondo Ashton Kutcher la sua assenza è dovuta al lavoro

    Il Summer Press Tour è stata l’occasione per la CW di fare chiarezza su The Beautiful Life, Mischa Barton, e altre varie serie; partiamo dalla prima, l’attrice è ancora desaparecida anche se secondo Ashton Kutcher la sua assenza è dovuta al lavoro. Ci crediamo?

    Secondo Kutcher, produttore della serie, Mischa – la supermodella Sonja Stone nella serie della CW – è una grande attrice drammatica, le cui potenzialità verranno ampiamente espresse “grazie al giovane cast di The Beautiful Life. Lo ha già fatto prima – ha detto Kutcher – in Oc Mischa era una dei protagonisti in una grande soap opera“. Ed anche se giovani non vuol dire essere sprovveduti, pare che la Barton farà un po’ da chioccia per tutto il cast, “visto che il suo ruolo è molto di primo piano e sarà una dei nostri protagonisti“.

    E mentre sembra che in uno dei poster promozionali ci sia finito per sbaglio anche Jordan Woolley (l’ultimo a destra in una delle foto in alto) che uscirà sin dal secondo episodio, la presidente della CW, Dawn Ostroff, ha approfittato del Summer Press Tour per fare un po’ di chiarezza sui piani della rete.

    Il progetto più richiesto è lo spinoff di Gossip Girl, che non vedremo a breve e di cui non sappiamo neanche il nome (Lily? Valley Girls?); di certo c’è che – parola di presidenta – “è partito un po’ svantaggiato perché abbiamo deciso di fare un backdoor pilot invece che un pilot.

    Penso sia stato difficile capire come sarebbe stato di suo“. Ovviamente non è escluso che prima o poi vedremo uno spinoff, “ma solo se Josh Schwartz e Stephanie Savage saranno aperti all’idea; e non dimenticatevi che stiamo studiando l’idea di uno spinoff da The It Girl

    Capitolo Body Politic, la Ostroff ha confermato che la serie con protagonisti Brian Austin Green, Minka Kelly e Gabrielle Union è morta: “Ogni pilot che abbiamo girato avrebbe potuto avere una collocazione nel palinsesto, era solo questione di dove metterlo; ma con Body Politic non ci sentivamo in grado di avere successo“.

    E come già negli anni ’90, potremmo vedere un crossover 90210-Melrose Place, probabilmente negli sweeps invernali: di certo non c’è nulla, ma la Ostroff ha lasciato aperte tutte le porte parlando di “grande evento tecnicamente fattibile visto che sia 90210 che Melrose sono girati a Los Angeles“. Ed a proposito di remake, pare che ne potremmo vedere molti altri: “Non so se faremo Party of Five – ha concluso infatti la Ostroff – ma ci sono un sacco di serie cui stiamo pensando per una rivisitazione“. Ma inventarsi qualcosa di nuovo, proprio no?!

    561

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI