CW: Rob Thomas, il creatore di Veronica Mars, torna con l’adattamento di Metropolis

CW: Rob Thomas, il creatore di Veronica Mars, torna con l’adattamento di Metropolis

Rob Thomas, creatore di Veronica Mars, è pronto a tornare sulla CW con un nuovo progetto: si tratta di un adattamento di 'Metropolis', miniserie british del 2000

    CW: Rob Thomas, il creatore di Veronica Mars, torna con l'adattamento di Metropolis

    Rob Thomas, il creatore della serie tv cult Veronica Mars, è pronto a tornare alla CW. Il progetto in cantiere è un adattamento di ‘Metropolis’, miniserie inglese in otto parti che andò in onda nel 2000. Si tratta di una nuova collaborazione con la rete, dopo l’abbandono da parte di Thomas del reboot di Beverly Hills, ossia 90210, giunto ora alla quinta stagione.

    Il Metropolis originale aveva come protagonista James Purefoy ed era incentrato sulla vita di un gruppo di amici in preda a una crisi esistenziale. Nella miniserie i protagonisti si ritrovavano a fare i conti con una realtà molto diversa da quella che si erano immaginati quando erano al college: gli scenari idealistici farciti di sogni realizzati avevano lasciato il posto a delusioni e insoddisfazione.

    Il remake della CW seguirà lo stesso filo conduttore, con Thomas alla guida in qualità di produttore esecutivo e sceneggiatore dello script. Si tratta del suo secondo tentativo di adattamento della miniserie inglese. Thomas aveva infatti già provato a portarla sugli schermi americani nel 2008, presentando il progetto alla ABC. La produzione superò la fase di realizzazione del pilot, ma la serie tv non venne promossa dal network.
    La speranza per Thomas è che questa volta le cose vadano diversamente, anche se la CW ha già molti pilot tra le mani. Solo per citarne alcuni, la rete giovane americana ha dato l’ok per gli script di Embrace, Wunderland (adattamento di Alice nel Paese delle Meraviglie) e di una rivisitazione in chiave moderna di Grandi Speranze, prodotta da Reese Whiterspoon.

    Insomma, la competizione è considerevole. Metropolis potrebbe però segnare finalmente il ritorno di Thomas sul piccolo schermo. Dopo la fine di Veronica Mars, tristemente cancellata dalla CW senza una vera conclusione, l’autore e sceneggiatore televisivo si è imbarcato in progetti tutt’altro che fortunati: il drama/comedy Cupid è durato sulla ABC appena sette episodi, mentre la comedy Party Down si è interrotta alla sua seconda stagione.
    Paradossalmente, la serie tv di cui Thomas si disinteressò è giunta al quinto anno di programmazione: lo sceneggiatore abbandonò la nave di 90210 dopo averne completato lo script iniziale, preferendo dedicarsi a due pilot che aveva in cantiere per la ABC. Con il senno di poi, non è stata una decisione saggia. Ma chissà, magari Metropolis segnerà davvero il riscatto per lui, che ai tempi di Veronica Mars venne acclamato come uno degli autori televisivi più validi e promettenti in assoluto.

    474

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI