CW e NBC comprano LA Complex e Saving Hope dal Canada, andranno in onda l’estate

CW e NBC comprano LA Complex e Saving Hope dal Canada, andranno in onda l’estate

CW e NBC comprano LA Complex e Saving Hope dal Canada, verranno trasmessi quest'estate sperando che replichino il successo di Rookie Blue

    Il Canada invade serialmente gli Stati Uniti: dopo l’esperimento (condotto con successo) di Rookie Blue su ABC, saranno NBC e CW, qualora le trattative attualmente in corso andranno a buon fine, a trasmettere altri due show canadesi durante l’estate: trattasi del medical drama Saving Hope con protagonisti Erica Durance, Daniel Shanks e Daniel Gillies (NBC) e della serie gggggiovane L.A. Complex, una sorta di Melrose Place canadese – che debutterà proprio stasera sul canale canadese MuchMusic (in alto il trailer) – adocchiato da CW nei giorni scorsi e ufficialmente comprato un paio d’ore fa.

    Le serie tv canadesi invadono l’America, o meglio la invaderanno durante l’estate, quando la programmazione delle principali reti broadcast non contempla – a parte rare eccezioni – messe in onda di serie tv. E invece Mark Pedowitz ha deciso che CW dovrà dotarsi anche di un palinsesto estivo e ha comprato poche ore fa la soap canadese The L.A. Complex, di cui sono stati prodotti sei episodi (ma CW che potrebbe produrne altri 7, così da dare allo show una stagione completa – americana). Non è la prima volta che CW prova a creare un suo palinsesto estivo (qualche anno fa trasmise 18 To Life, cancellato dopo tre episodi) ma le speranze su questo show sono molto più grandi.

    Creato da Martin Gero, L.A. Complex ricorda molto la soap ‘giovanile’ Degrassi (le avventure di un gruppo di teenager che vivono vicino a De Grassi Street): i protagonisti sono un gruppo di ventenni che vivono a Los Angeles, ognuno col sogno di sfondare ad Hollywood dove stanno muovendo i primi passi.

    Il cast è internazionale, e vede Jonathan Patrick Moore (Neighbours) nei panni di Connor, australiano dal passato oscuro; Cassie Steele (Degrassi) nel ruolo di Abby, una canadese pronta a tutto pur di sfondare; Joe Dinicol (Life With Derek) è Nick, un comico; Chelan Simmons (Kyle XY) nel ruolo di Alicia, ballerina che fa di tutto pur di arrivare a fine mese; e Benjamin Charles Watson (Soul) nel ruolo di Tariq, artista hip hop di Montreal che fa lo stagista.

    NBC vuole invece il medical drama Saving Hope, altra serie canadese che entrerà in produzione da marzo e che vedrà protagonisti Erica Durance, Daniel Shanks e Daniel Gillies: sceneggiata da Malcolm MacRury e Morwyn Brebner, Saving Hope è ispirata ad una serie di articoli apparsi sul Globe e sul Mail scritti da Ian Brown che ha passato otto settimane al Mount Sinai Hospital di Toronto e segue le vite di un gruppo di sexy dottori e infermiere e le loro scelte difficili per salvare vite. Shanks (Stargate SG-1) è il dottor Harris, chirurgo in coma che vaga per l’ospedale da spirito, Erica Durance (Smallville) è la sua fidanzata, anch’ella chirurgo, mentre Gillies (The Vampire Diaries) è un nuovo chirurgo molto hot; tra i produttori figura Ilana Frank, gi dietro a Rookie Blue di cui quest’estate ABC trasmetterà la terza stagione.

    533

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI