Cucine da incubo USA: torna Gordon Ramsay su Real Time con la sesta stagione

Cucine da incubo USA: torna Gordon Ramsay su Real Time con la sesta stagione

Al via su Real Time da martedì 18 giugno la sesta stagione di Cucine da incubo USA, il reality show culinario con lo chef Gordon Ramsay

    Cucine da incubo USA sesta stagione

    Parte questa sera su Real Time alle 23.05 la sesta stagione di Cucine da incubo USA, a poche settimane dalla messa in onda americana. Lo chef Gordon Ramsay si imbarcherà come al solito in un viaggio che lo porterà da un angolo all’altro degli Stati Uniti per occuparsi di luoghi di ristorazione in difficoltà e che necessitano del suo occhio esperto di cuoco e ristoratore.

    Gordon Ramsay è molto presente in televisione. Siamo talmente abituati a vederlo nelle versioni americane di Masterchef e Hell’s Kitchen su Sky Uno e su Cielo e in Cucine da incubo e Hotel da incubo su Real Time, che spesso ci dimentichiamo che Ramsay è uno dei più grandi chef al mondo, nonché uno dei ristoratori più importanti: è stato premiato con ben 15 stelle Michelin nella sua carriera (in questo momento ne detiene 14) e sono all’incirca 30 i ristoranti che possiede o gestisce in giro per il mondo. Chi meglio di lui può dispensare consigli, più o meno “ruvidi”, su come dirigere un ristorante?

    È proprio questo che succede in Cucine da incubo, fortunatissimo format britannico che vanta anche una versione italiana appena iniziata su Fox Life, e la cui versione americana è arrivata alla sesta stagione ed è già stata rinnovata per una settima. Gordon Ramsay viene chiamato a salvare le sorti di ristoranti sull’orlo del fallimento e spesso si ritrova davanti scenari, come dice il titolo, da incubo: scarse condizioni igieniche, menu povero, staff poco qualificato, locale poco accogliente e chi più ne ha più ne metta. Il compito di Ramsay è di mettere in luce le lacune dei ristoranti da lui visitati e raddrizzare la situazione in appena una settimana.

    Passato qualche mese, lo chef ritorna al ristorante per vedere se i suoi consigli sono stati messi a frutto e se il locale versa ancora in stato di crisi.

    Nella sesta stagione, Ramsay fa visita a ristoranti ubicati sia in grandi città, come Boston e Seattle, sia in piccoli paesini rurali dell’Ohio e della Pennsylvania. E vedremo un evento mai successo prima nella storia del programma: a causa dei continui conflitti con i proprietari di un ristorante in Alabama, dopo soli tre giorni Ramsay deciderà di abbandonarli a sé stessi, non vedendo in loro alcuna volontà di migliorare; conoscendo il carattere dello chef inglese, non deve essere stato un commiato molto amichevole! L’Amy’s Baking Company, questo il nome del ristorante, dopo l’episodio è diventato addirittura una piccola attrazione turistica. Insomma, ne vedremo delle belle, basterà sintonizzarsi su Real Time tutti i martedì alle 23.05 a partire da questa sera.

    477

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI