CSI Miami 8 indietro nel 1997: tornano i vecchi protagonisti?

CSI Miami 8 indietro nel 1997: tornano i vecchi protagonisti?

Come abbiamo scritto ieri, dopo il season finale della settima stagione in cui il destino di Delko, colpito da una pallottola sparata da Calleigh, veniva lasciato in sospeso, Delko sarà ritrovato in stato di coma, in cui tornerà nel 1997 ripercorrendo le origini del team ed il suo primo (di lui) caso di omicidio

    CSI Miami

    Abbiamo già spiegato che nell’ottava stagione di CSI Miami il team capitanato da Horatio Caine ritornerà al 1997 in una puntata in cui saranno ripercorse le origini del team ed il suo primo caso di omicidio su cui ha lavorato Delko; a questo punto, domanda sorge spontanea: rivedremo anche Rory Cochrane, Khandi Alexander e Kim Delaney? Seguono spoiler sull’ottava stagione di CSI Miami!

    Come abbiamo scritto ieri, dopo il season finale della settima stagione in cui il destino di Delko, colpito da una pallottola sparata da Calleigh, veniva lasciato in sospeso, Delko sarà ritrovato in stato di coma, in cui tornerà nel 1997 ripercorrendo le origini del team ed il suo primo (di lui) caso di omicidio.

    Da tempo il team di CSI Miami non è più quello della prima stagione, ma presumbilmente in quella puntata – forse la season premiere, più probabilmente la seconda – oltre a non vedere Ryan Wolfe (Jonathan Togo) dovrebbero riapparire Rory Cochrane (Tim Speedle), Khandi Alexander (Alexis Woods) e Kim Delaney (Megan Donner, uscita alla fine della prima stagione).

    Se il ritorno della Alexander è certo – tra l’altro: chi sarà il nuovo medico legale, visto che Tara Price/Megalyn Echikunwoke è stata arrestata per droga? – ad essere in forse sono gli altri due: come ha spiegato la produttrice esecutiva di CSI Miami, Ann Donahue, “abbiamo parlato con Rory poco tempo fa, e ancora non siamo sicuri se lo rivedremo o meno, mentre per quanto riguarda Kim Delaney (attualmente in Army Wives, ndr) non l’abbiamo approcciata; probabilmente diremo che è in missione a Tallahassee“.

    Giusto un paio di settimane fa – oltre a confermare la ‘rimanenza’ di Adam Rodriguez nella serie – Ausiello aveva intervistato Cochrane: “Non posso parlare di un eventuale cameo di Speedle in CSI Miami: sono già tornato una volta come ‘allucinazione’ di Delko, ma penso che sia stata l’ultima volta per me nello show.

    Avevo detto agli sceneggiatori di non uccidermi, ma non mi hanno dato ascolto“, aveva detto l’attore.

    431

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI