CSI Las Vegas, l’undicesima stagione da stasera su FoxCrime

Debutta questa sera alle 21 su FoxCrime l'undicesima stagione di CSI Las Vegas, piena di guest star per tutti i gusti!

da , il

    Debutta questa sera su Fox Crime alle 21 l’undicesima stagione di CSI Las Vegas, il più longevo procedurale attualmente in onda su CBS che nonostante l’età e l’addio di numerosi protagonisti più o meno di primo piano continua a macinare ascolti e successi in egual misura. Due gli episodi per serata proposti da Fox Crime, si parte con il terzo ed ultimo capitolo della trilogia che chiude gli eventi del season finale della decima stagione, Onde d’urto, seguito da Lo Squalo, episodio che fa molto CSI Miami visti i colori accesi dell’introduzione, in aperto contrasto con le tonalità scuse proprie del primo CSI.

    La stagione delle guest star, scrive il magazine di Sky parlando dell’undicesima stagione di CSI Las Vegas, in cui in effetti i produttori non si sono fatti mancare niente quanto a nomi famosi che ci sono stati o che vedremo prossimamente. Il tutto sullo sfondo di casi più o meno canonici, ma anche strani (si veda nono episodio, con protagonista un pappagallo) e il sedicesimo (dove i morti…camminano!)

    L’undicesima stagione di CSI Las Vegas parte subito col botto, in Onde d’urto, terzo capitolo della trilogia iniziata con le due puntate finali della decima stagione, scopriremo cosa è successo a Langston (Laurence Fishburne) dopo essere stato ‘pugnalato’ da Nate Haskell (Bill Irwin), mentre durante il funerale di un agente di polizia scoppia una bomba che potrebbe essere o meno collegata a un problematico teenager di nome Jason McCann, la guest star/pop star Justin Bieber che rivedremo nel quindicesimo episodio, Targets of Obsession.

    Il quarto episodio è invece tutto dedicato a Sqweegel, l’assassino a prova di scientifica protagonista di Dark Origins, primo digiromanzo di una trilogia scritta da Anthony Zuiker, quest’anno tornato a dedicarsi a tempo pieno di CSI Las Vegas (approfittando di quest’episodio per lanciare il secondo capitolo del suo libro). La puntata rimane in sospeso, ma Sqweegel tornerà nel season finale di CSI LV 11.

    Nel dodicesimo episodio – “A Kiss Before Frying” – faremo invece la conoscenza di una sexy insegnante, interpretata da Dita Von Teese, amica di Eric Szmanda e potenziale interesse amoroso del personaggio di Greg Sanders. Per chi ha abbandonato la serie dopo l’addio di Grissom, da non perdere l’episodio (è il tredicesimo) “The Two Mrs. Grissoms“, in cui Sara (Jorja Fox) si troverà ad investigare un delitto in un istituto per sordi in cui oltre ad incontrare la suocera scoprirà e dovrà indagare l’ex fidanzata di Grissom (la guest star Marlee Matlin). Gran finale con l’apparizione (non in carne ed ossa, ma via computer) di William Petersen, che pronuncia frasi ‘speranzose’ per chi spera in suo ritorno (fosse pure da guest star per un minuto) ma in carne ed ossa.

    Recentemente è stato inoltre annunciato anche il ritorno di Lady Heather aka Melinda Clarke, che apparirà in un episodio (sceneggiato da Anthony E. Zuiker e Ed Whitmore) in cui scopriremo l’esistenza di una sottocultura del mondo sadomaso che usa “animali umani”, e Lady Heather – il cui ritorno non è propedeutico a quello di Grissom – sarà interpellata dalla scientifica quale consulente.