CSI Las Vegas, Jorja Fox ritornerà ma William Petersen potrebbe lasciare la serie

CSI Las Vegas, Jorja Fox ritornerà ma William Petersen potrebbe lasciare la serie

Buone e brutte notizie per i fan di CSI Las Vegas: dopo aver lasciato la serie, Jorja Fox potrebbe ritornare, ma William Petersen (Gil Grissom), avrebbe intenzione di lasciare la serie

    csi las vegas petersen fox

    Buone e brutte notizie per i fan di CSI Las Vegas: dopo aver lasciato la serie, Jorja Fox potrebbe ritornare, ma William Petersen (Gil Grissom), avrebbe intenzione di lasciare la serie.

    Come avevamo già in parte scritto, la stessa attrice aveva ammesso che lasciare la serie era stato probabilmente un errore, e – come confermato dalla stessa attrice in questo video – potrebbe tornare: non si sa ancora come e quando – anche a causa dello sciopero degli sceneggiatori – ma lo storyline dovrebbe mostrarci cosa sta facendo Sara Sidle ora che non è più a Las Vegas, e come si evolve il rapporto con sua madre. In attesa di saperne di più, passiamo alla brutta notizia: il protagonista della serie, William Petersen (Gil Grissom) ha dichiarato di “pensare molto” al fatto di lasciare CSI per via del duro lavoro che bisogna fare per girare le puntate, e di aver già comunicato agli autori la data di partenza. “E’ molto difficile, ha spiegato l’attore in un’intervista al British Radio Times, interpretare lo stesso personaggio per molto tempo, e ad un certo punto vuoi liberartne.

    Penso che sia io che il pubblico vogliamo che Grissom faccia qualcosa di diverso, ed ho in mente anche il quando, ma è una cosa tra me e i produttori”. L’uscita dell’attore non è nuova, visto che già da tempo l’attore voleva lasciare a causa dell’impegno che girare CSI richieste: “Come ho già detto più volte, non posso continuare a lavorare così perché la cosa mi fa stare male, ed è difficile anche avere una vita privata. Non ho mai lasciato perché i produttori avrebbero dovuto cambiare il modo con cui lo show è filmato, ma adesso abbiamo fatto in modo che lo show sopravviva anche senza di me”. La CBS, comunque, non sarebbe preoccupata: se anche Petersen lasciasse, lo show continuerebbe senza di lui, senza contare che rimarrebbero comunque CSI: Miami e CSI: New York: per la cronaca, l’attore in passato si è lamentato degli spinoff, spiegando come “CSI Miami e New York hanno 24 puntate ciascuno, e ci sono un sacco di storie che non possiamo girare perché già fatte negli altri show. Questo, aveva concluso l’attore, è un problema, perché gli altri show dovrebbero essere fatti in modo più interessante”

    490