CSI, Ausiello intervista Carol Mendelsohn

CSI, Ausiello intervista Carol Mendelsohn
da in CBS, CSI Las Vegas, Interviste, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV Crime, Carol-Mendelsohn, Mike Ausiello, TV Guide
Ultimo aggiornamento:

    csi cast

    Abbiamo già tradotto ieri la prima parte dell’intervista di Mike Ausiello alla produttrice e sceneggiatrice di CSI Carol Mendelsohn, intervista in cui la ‘mamma’ della serie ha confermato che sia i fan sia Grissom vedranno ancora Sara. La Mendelsohn non ha però specificato che al tempo in cui Sara tornerà, Grissom e gli altri potrebbero andarsene, visto che i contratti di buona parte del cast, soprattutto quelli principali, scadono alla fine di questa stagione. Ma vediamo cosa dice la Mendelsohn

    La produttrice ha confermato che ci sarà una nuova coppia che prenderà il posto di Grissom e Sara “due persone che forse hanno già cominciato la scorsa stagione e di cui voi non sospettate nulla. Abbiamo qualcuno che lavora nel laboratorio che ha interesse per qualcun altro”. Ausiello sospetta che i due siano Hodges e Wendy, mentre per quanto riguarda la coppia Catherine-Warrick “chiaramente nel team c’è molto ‘amore’, ma si tratta di un amore familiare. Sara e Grissom sono stati un caso speciale”. Alla domanda se non succederà nulla a Warrick e Catherine, la Mendelsohn ha precisato che “non sto dicendo questo, ma l’amicizia tra Warrick e Catherine è una cosa che abbiamo sviluppato all’inizio della serie senza che poi ci sedessimo attorno ad un tavolo a pensare a come farla evolvere. Abbiamo investito tutto in Grissom e Sara”. Ausiello passa poi alla questione contratti, in particolare sul fatto che tutti quelli dei maggiori personaggi scadranno alla fine dell’ottava stagione; “Potremmo perdere altri personaggi di CSI?”, chiede Ausiello, con la Mendelsohn che risponde “Credo tutto sia possibile, ma spero non accadrà. La forza di CSI e uno dei motivi per cui è piacevole lavorarvi è che siamo tutti insieme dall’inizio, e spero continueremo a lavorare insieme. Ma come produttori dello show, siamo responsabili della parte creativa, non delle trattative per il contratto”. In ogni caso, spiega la produttrice rispondendo a specifica domanda “lo show potrebbe sopportare un cambio di personaggi principali come è successo a ER e Law & Order.

    CSI è uno show che vive e respira da solo, forte abbastanza da andare avanti senza nessuno di noi (noi = lei, l’altro produttore esecutivo Naren Shankar, altri produttori/sceneggiatori/membri minori del cast). L’unico insostituibile è Gil Grissom, l’anima dello show. Personalmente ho delle difficolta a pensare ad un CSI senza Grissom, Catherine, Warrick e Nick, ma penso che la gente che ama CSI seguirebbe comunque la serie. Questo non significa che vogliamo cambiare tutti i personaggi, anche se è comprensibile che quando uno show ha successo e va avanti da anni i suoi interpreti vogliano fare qualcosa di nuovo”. Infine, la new entry Jessica Luca/Ronnie Lake: “La sorte del suo personaggio non è ancora stata decisa, ma io amo Jessica e amo il personaggio di Ronnie Lake, che nei prossimi episodi avrà un ruolo decisamente maggiore. Dico solo che sarebbe una cosa bella avere Ronnie nel nostro futuro”.

    542

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CBSCSI Las VegasIntervistePersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV CrimeCarol-MendelsohnMike AusielloTV Guide