Crozza nel Paese delle Meraviglie su La7: quarta puntata 18 marzo 2016 [Diretta Live]

Crozza nel Paese delle Meraviglie su La7: quarta puntata 18 marzo 2016 [Diretta Live]

Il programma di Maurizio Crozza torna dalle ore 21.10

    Televisionando segue la diretta live di Crozza nel Paese delle Meraviglie, il programma di Maurizio Crozza che torna su La7 con la quarta puntata di venerdì 18 marzo 2016. Dopo la prima parte del programma, andata in onda fino al mese di dicembre 2015, Crozza nel Paese delle Meraviglie rinnova il suo appuntamento settimanale con altre undici puntate nelle quali, il comico di origini genovesi, affiancato da uno spettacolare cast di attori e ballerini, tornerà ad esibirsi nelle sue divertenti imitazioni.

    Appuntamento alle ore 21.10 con Televisionando per seguire la diretta live della quarta puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie, in onda questa sera, venerdì 18 marzo 2016, su La7.

    Ore 21.19: comincia ora la quarta puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie.

    Ore 21.20: Maurizio Crozza accoglie il pubblico in studio domandando: ‘C’è per caso un sindaco in sala?’ Comincia così il suo primo monologo riguardante la questione sindaco di Roma.

    Crozza nella puntata del 18 marzo 2016

    Ore 21.26: Dopo un breve resoconto dei vari candidati proposti dalla destra, dalla sinistra e dai Cinque Stelle, il comico ha un’unica conclude: ‘Roma non la vuole nessuno!’.

    Ore 21.32: Maurizio Crozza si trasforma in Rubantino: ‘Tra un appalto, una truffa e una tangente, non è cambiato niente!’ e il comico interpreta una divertente parodia di Rugantino.

    Crozza fa Rubantino

    Ore 21.41: Maurizio Crozza vuole sottolineare la difficoltà che ha avuto nel dover interpretare il dialetto romano ma ce n’è uno che ultimamente sta andando per la maggiore: il toscano di Verdini, appena condannato per corruzione.

    Ore 21.49: Si cambia argomento e si inizia a parlare di Olimpiadi. Crozza: ‘abbiamo appena finito di pagare il mutuo di 26 anni fa e già ne dobbiamo cominciare un altro. Tra l’altro quando si parla di banche si parla sempre di lui..’.

    Ore 21.50: Crozza torna in studio in versione Montezemolo: ‘diciamolo tutti insieme, vogliamo le Olimpiadi di Roma del 2024’.

    Crozza interpreta Montezemolo

    Ore 21.53: Crozza/Montezemolo discute con il giornalista riguardo la sua idea sulle Olimpiadi a Roma e ci tiene a tranquillizzare i suoi ascoltatori: ‘Abbiamo preventivato un evento Lacoste’ ma nonostante il giornalista provi a far capire a Montezemolo di cosa si stia parlando, questo sembra non aver capito bene la qustione: ‘Quindi un aumento del PIL non significa che ci sarà un aumento del Pilates?!’. Pubblicità.

    Ore 22.03: Si torna in studio con Crozza/Floris, conduttore di DiVenerdì. In collegamento prima Crozza/Luttwak e poi Crozza/Pagnoncelli con i suoi cartelli.

    Questa sera la domanda è: Cosa prova (il pubblico) quando vede la politica in tv?

    Crozza imita Floris nella puntata del 18 marzo 2016

    Ore 22.08: Si parla quindi di banche con Crozza/Freccero: ‘Non se ne può più, baaaaasta! E’ una cosa ridicola! Le banche non servono più!

    Floris in collegamento con Freccero nella puntata del 18 marzo 2016

    Ore 22.10: Interviene Crozza/Cacciari con il suo allievo ma si trova subito in disaccordo e decide di abbandonare la trasmissione. Si conclude con Crozza/Freccero che dichiara: ‘Voglio riportare la maleducazione in Rai’.

    Ore 22.14: Dopo lo stacchetto conclusivo di DiVenerdì, si prosegue con l’interpretazione di De Luca. Il politico sembra essere particolarmente turbato riguardo la questione pomodori di San Marzano: ‘Non riconoscerlo è blasfemia!!!!’. Ma il risentimento di Crozza/De Luca non si ferma lì, prosegue anche nei confronti di Bruxelles, dove sostiene il giornale più diffuso sia Tv, Tristezza e Canzoni.

    Crozza interpreta De Luca nella puntata del 18 marzo 2016

    Ore 22.24: Maurizio Crozza annuncia la pubblicità e, subito dopo, l’arrivo dello Chef Germidi Soia.

    Ore 22.31: Lo Chef vegano Germidi Soia fa il suo ingresso in studio e decide di raccontare del suo periodo briciolista: ‘Per 2 anni mi sono nutrito solo di briciole raccolte dove mi capitava, questo per evitare gli sprechi. Se volevo uscire a cena andavo al parco con i piccioni’.

    Ore 22.34: Germidi Soia, dopo aver parlato del suo nuovo libro Figlio di Soia, prosegue con la ricetta della serata, un caciucco fatto rigorosamente senza pesce. Si sostituiscono i calamaretti con dei fiori di scoglio, da non raccogliere a febbraio perché portano la miscondrazina: ‘è una tossina che rende ripide le spalle e non si riescono più a portare le giacche’.

    Lo Chef Germidi Soia nella puntata del 18 marzo 2016

    Ore 22.37: La ricetta prosegue con l’utilizzo del porro ma qualcosa va storto: ‘Oddio! Porro tirare su dai… Ha avuto un infarto!’. Germidi Soia sembra essere disperato, prova a rianimarlo ma il suo porro è orma morto. Pubblicità.

    Germidi Soia e il suo porro nella puntata del 18 marzo 2016

    Ore 22.45: la quarta puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie termina qui. L’appuntamento è per il prossimo venerdì 1 aprile, dalle ore 21.10 su La7.

    1111

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI