Crozza nel Paese delle meraviglie su La7 dal 18 ottobre con l’imitazione del ‘Renzi del fare’

Crozza nel Paese delle meraviglie su La7 dal 18 ottobre con l’imitazione del ‘Renzi del fare’

Crozza nel Paese delle meraviglie torna su La7 da venerdì 18 ottobre con le imitazioni di Matteo Renzi e Antonio Razzi

    Crozza nel Paese delle meraviglie torna su La7 da venerdì 18 ottobre per otto puntate. In attesa del suo approdo in Rai, che pare ormai certo, il comico ligure si appresta a congedarsi dai telespettatori della rete diretta da Paolo Ruffini con nuovi monologhi e nuove imitazioni. Nei giorni passati su Youtube sono già state proposte due gustose anticipazioni di quel che vedremo in onda: l’imitazione del sindaco di Firenze Matteo Renzi, candidato alla segreteria del Partito Democratico, e quella del senatore del Pdl Antonio Razzi.

    L’imitazione di Renzi era già stata proposta in passato da Crozza: ai tempi, lo showman aveva insistito sulla voglia del politico fiorentino di sottolineare l’appartenenza a una nuova generazione (“Salve, son Matteo Renzi e son talmente giovane che mentre tutti passano all’UDC, io devo ancora ripassare l’ABC“).

    Ora, invece, la parodia del sindaco piddino si concentra sulla sua voglia di “fare”. In un’imitazione che, per alcuni aspetti, ricorda quella dell’allenatore Serse Cosmi (che Crozza propose ai tempi di Mai dire gol), Renzi-Crozza viene intervistato da Andrea Zalone.

    Matteo Renzi, questo è il governo del ‘fare o del ‘farò?“. “Guardi, questo governo pensa solo a durare. Ma tu non devi durare, tu devi fare. Io non voglio aspettare, voglio fare. Non devi esagerare col durare dell’aspettare che devi fare“. “Cosa?“. “Questo era il divagare del fare.

    Quindi, perché la sinistra deve saper dare del tu alla crisi, deve dare un colore alla paura, deve prendere l’ansia a braccetto, dice: ‘Vieni, andiamoce a fa’ una cena insieme’“. “Ma cosa sta dicendo?“. “Il mio pensiero politico racchiuso in un morbido cuore di cioccolata“. “E cos’è quello?“. “Questi sono i Renzini, è facile, tu lo sfasci e c’è il Renzino. Per esempio: ‘Il diavolo fa le pentole ma non i Cuperlo’”.

    Parte, quindi, la voce in sottofondo: “I Renzini: 40 % di niente, 30 % di Baricco, un velo – ma proprio un velo – di sinistra, e un cuore morbido di cioccolata. I Renzini: le praline dell’ovvio. Attenzione: può contenere tracce di Jovanotti del fare“.

    Il video in pochi giorni ha già superato le 200mila visualizzazioni su Youtube, a conferma del gradimento del pubblico per il comico genovese e dell’attesa dei telespettatori per la nuova edizione di Crozza nel Paese delle meraviglie.

    Ci sarà, inoltre, l’imitazione di un luciferino e inquietante Antonio Razzi, senatore del Pdl.

    459

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI